martedì 18 aprile 2017

Il canto della pittura. Conversazioni per adulti e atelier per famiglie al Museo Novecento

Alla scoperta di “Visioni dal Nord”
26 marzo – 23 aprile – 21 maggio 2017

Durante la mostra Visioni dal Nord. Pittura estone della collezione Enn
Kunila i Musei Civici Fiorentini e l’Associazione MUS.E propongono al
pubblico un calendario di iniziative dedicate sia agli adulti sia alle
famiglie. Le opere in mostra si offrono infatti ai visitatori secondo una
molteplicità di chiavi: per un verso – così profondamente liriche, nutrite
di colore, di materia e di magia – invitano a un’immediata adesione
estetica, a un’affinità emotiva, a una “festa dell’occhio” che partecipa
dell’incanto dei paesaggi e della natura; per un altro le stesse opere –
così vicine e pure così lontane dall’universo mediterraneo – interrogano
lo sguardo e chiedono di essere decifrate e comprese, sottintendono storie
e radici di un paese europeo sul mar Baltico che, grazie alla pittura, si
ha l’occasione di esplorare e conoscere.

Visioni dal Nord. Conversazioni in mostra
“Se in un paesaggio lo catturava un motivo o un insieme armonico di colori
si fermava immediatamente,  si sedeva e cominciava ad agitarsi Un disegno
a carboncino, che era di solito il più semplice possibile. L’applicazione
di colori prendeva posto in modo incredibilmente rapido, con una
pennellata di seguito all’altra. Gli alberi, il cielo, il terreno, l’acqua
tutto riceveva uno schiaffo di colore in faccia. Tuttavia ogni schizzo di
colore, sembrava adattarsi perfettamente al suo posto e legarsi
felicemente alle pennellate già stese.” Così ricorda un caro amico di
Konrad Mägi, uno degli artisti più rappresentativi del primo Novecento in
Estonia; ed è infatti il colore – magico, aurorale, profondo – a essere
protagonista delle opere sue e degli artisti esposti in mostra.  La visita
consentirà di apprezzare i tratti salienti della pittura estone dei primi
decenni del XX secolo cogliendo peculiarità e rispondenze rispetto a
quanto germogliava nello stesso periodo nel resto d’Europa.
Per chi: per giovani e adulti
Quando: 26 marzo – 23 aprile – 21 maggio h15

I colori dell’Europa del Nord. Atelier di pittura
Che cosa succedeva nella prima metà del Novecento nella lontana Estonia?
Quale temperie culturale respiravano gli artisti e come esprimevano la
loro poetica? La mostra sarà l’occasione per entrare in contatto con
un’arte fortemente espressiva, sapiente, nella quale il paesaggio è il
soggetto principe e il colore è protagonista indiscusso. Dopo un breve
percorso nelle sale espositive i partecipanti potranno cimentarsi in un
vero e proprio atelier di pittura, focalizzato su alcuni dettagli delle
opere e teso a sperimentare in prima persona la resa – e la magia – dei
colori.
Per chi: per famiglie con bambini 8/12 anni
Quando: 26 marzo – 23 aprile – 21 maggio h16.30
Dove: Museo Novecento
Durata: 1h15’ ca.
Costo attività: €2,00 residenti Città metropolitana, €4,00 non residenti
Ingresso mostra: gratuito bambini fino ai 18 anni, €2,00 ridotto (18-
25anni e studenti universitari), €4,00 biglietto intero
Riduzioni per i soci Unicoop Firenze 2×1: 1 intero + 1 gratuito
presentando la tessera Unicoop Firenze. Tale formula sarà applicata sia
alle tariffe d’ingresso che alle attività.
Prenotazione obbligatoria
Per informazioni e prenotazioni
055-2768224 055-2768558
info@muse.comune.fi.it

Nessun commento:

Posta un commento