giovedì 31 luglio 2014

Firenze, Medaglia d'Oro al Valore Militare

L'11 agosto prossimo si celebreranno i 70 anni della liberazione di Firenze. Dall'11 agosto al 1° settembre 1944 la città fu teatro di sanguinosi scontri tra gli Alleati e la Resistenza, da una parte, e le truppe tedesce in ritirata, dall'altra.
Per quei giorni di conflitto duro, Firenze fu insignita della medaglia d'oro al valor militare con la seguente motivazione:

"Generosamente e tenacemente, nelle operazioni militari che ne assicurarono la liberazione, prodigò se stessa in ogni forma … mutilata nelle persone e nelle insigni opere d'arte … nel centro, sulle rive dell'Arno e del Mugnone, a Careggi, a Cercina e dovunque; donava il sangue dei suoi figli copiosamente perché un libero popolo potesse nuovamente esprimere se stesso in una libera nazione.       Firenze, 11 agosto - 1 settembre 1944"

RDF

4 e 5 agosto - Le Murate - La Bottega del Cinema: CINETOUR - VIAGGI A FIRENZE E IN TOSCANA 2014

LUNEDI' 04 AGOSTO

La Bottega del Cinema/Cineteca di Firenze - Comune di Firenze - Regione Toscana presentano:

CINETOUR - VIAGGI A FIRENZE E IN TOSCANA 2014

OUVERTURE LUCCA VIAREGGIO

h 18:00  -  cineteca

FRENESIA DELL'ESTATE

Di Luigi Zampa. Sceneggiatura Age-Scarpelli, Benvenuti-De Bernardi, Mario Monicelli, Scarnicci-Tarabusi. Con Vittorio Gassman, Michelle Mercier, Sandra Milo, Philippe Noiret, Lea Padovani, Amedeo Nazzari. Italia - Francia -  1963 - 100'

Film commedia articolato a episodi secondo la tradizione della commedia all'italiana degli anni sessanta

FIRENZE

h 21:30  -  cineteca

USCIO E BOTTEGA

Di Marco Daffra. Con Brunetto Salvini, Antonio Petrocelli, Carlo Monni, Bustric, Narciso Parigi, Katia Beni , Andrea Agresti, Giorgio Panariello. Italia - 2003 -93'

Film divertente per tutte le età tratto dal libro "C'era una volta Porta a Porta" scritto da Brunetto Salvini

A seguire incontro con Marco Daffra e interpreti del film.

MARTEDI' 05 AGOSTO

La Bottega del Cinema/Cineteca di Firenze - Comune di Firenze - Regione Toscana presentano:

CINETOUR - VIAGGI A FIRENZE E IN TOSCANA 2014

NARCISO PARIGI ATTORE

h 18:00  -  cineteca

LA PRIGIONIERA DI AMALFI

Di Giorgio Cristallini. Con Narciso Parigi, Luciana Vedovelli, Piero Lulli, Paul Muller, Marisa Merlini – Italia - 1952 - 93'

Storia d'amore durante il Risorgimento, ambientata in una bellissima  Amalfi.

h 21:00  -  Intervista

PAOLO E VITTORIO TAVIANI: LE INQUADRATURE DI FIRENZE E DELLA TOSCANA NEL LORO CINEMA

Di Andrea Vannini - Italia - 1993

FIRENZE SAN GIMIGNANO

h 21:30  -  cineteca

IL PRATO

Di Paolo e Vittorio Taviani. Con Isabella Rossellini, Michele Placido, Giulio Brogi - Italia - 1979 - 118'

La rivisitazione dei propri sentimenti nel tempo con splendidi scenari toscani e scorci romantici della bellissima San Gimignano.
Caffè Letterario °Le Murate

Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

9 agosto - Giardino dell'Orticoltura - Concerto: KajalZone Acoustic - ingresso gratuito

KajalZone Acoustic - effetto estate - giardino dell'artecultura

sabato 09.08

giardino dell'Orticoltura, Via Vittorio Emanuele II, 17

La rassegna The originals schiera in campo la band formata da Khaled Hamud (voce, chitarra), Davd Cammelli (chitarra, cori), Emanuele Coli (percussioni) e Sandra Ciulli (voce, cori) chepresenta un repertorio di canzoni originali e cover del panorama funky, soul e acid jazz riarrangiato in chiave acustica.

info www.giardinoartecultura.it - giardino@special1.it

gratuito

11 agosto - Piazza della Signoria - Concerto: Orchestra filarmonica di Firenze "G.Rossini" - 70° Liberazione di Firenze

Orchestra filarmonica di Firenze "G.Rossini" - 70° Liberazione di Firenze

lunedì 11.08

21:30

piazza della signoria - arengario di Palazzo Vecchio

programma: air for winds di a. waignein, the last to defend di d. shaffer, charlie chaplin band potrait di f. e. werle, mar i be di f. ferràn, mister volare di g. stevan, carribean concerto di k. vlak e fiesta tropicale di v. lopez con la direzione di giampaolo lazzeri.

info www.filarmonicarossini.it

gratuito

7 agosto - Giardino dell'Orticoltura - Florentine Swingsters - concerto blues e jazz - Ingresso gratuito

Florentine Swingsters - effetto estate - giardino dell'artecultura

giovedì 07.08

giardino dell'Orticoltura, Via Vittorio Emanuele II, 17

Una vera e propria orchestra il cui repertorio spazia dall'inizio del '900 fino alla metà degli anni '40 proponendo blues, jazz tadizionale di New Orleans, swing, brani gospel e spirituali.

info www.giardinoartecultura.it - giardino@special1.it

gratuito

8 agosto - Giardino dell'Orticoltura - Aperitivo Sonoro, musica elettronica e house - Ingresso gratuito

Aperitivo Sonoro - effetto estate - giardino dell'artecultura

venerdì 08.08

20:00

giardino dell'Orticoltura, Via Vittorio Emanuele II, 17

Nuova serata a cura di Mute Crew, Hertz Collision & Dj Evoorg.

In programma, uno spumeggiante djset su sonorità di musica elettronica e house.

info www.giardinoartecultura.it - giardino@special1.it

gratuito

7 agosto - Limonaia di Villa Strozzi: Le anime di cartone (cinema di animazione) - ingresso gratuito

Le anime di cartone

giovedì 07.08 - giovedì 28.08

21:30

Limonaia di Villa Strozzi – Via di Soffiano, 11 / Via Pisana, 77, Firenze

Il giovedì sarà dedicato al cinema di animazione, con una carrellata che va da titoli “storici” alla versione di Pinocchiodi giuliano Cenci, fino a riscoprire un piccolo capolavoro meno noto del celebre disegnatore giapponese Miyazaki. La rassegna è organizzata in collaborazione con Officine Creative.

giovedì 7    Un burattino di nome Pinocchio di G. Cenci (Italia 1971, 93’)

giovedì 14    La rosa di Bagdad di A. G. Domeneghini (Italia 1949, 76’)

giovedì 21       L’illusionista di S. Chomet (Francia 2010, 80’)

giovedì 28      Il mio vicino Totoro di H. Miyazaki (Giappone 1988, 86’)

info www.glispostati.it - info@glispostati.it - 3335929303

gratuito

ProverbioToscano del Giorno

ProverbioToscano del Giorno:

"Ogni volta che uno ride, leva un chiodo alla bara"

mercoledì 30 luglio 2014

"SAVE" - Il negozio di scarpe e accessori vegan in via dei Pilastri

SAVE (Scarpe e Accessori VEg) Shoes And Accessories
negozio multimarca di scarpe e accessori animal friendly, tra cui scarpe giapponesi con materassino in fibra di noce di cocco e borse di Dinamica, una microfibra ricavata dal riciclo delle bottiglie di plastica

save@saveshop.it
www.saveshop.it
10:30-19
Chiude la domenica e il lunedì
via de' Pilastri 7a/r
50121 Firenze
+39 338 4333 958







ATTENZIONE: IL NEGOZIO HA CHIUSO A SETTEMBRE 2014


"Firenze low cost" di Deborah Macchiavelli, Chiara Natali - GUIDA ANTICRISI ALLA CITTÀ PIÙ CHIC D’ITALIA

Firenze low cost
Deborah Macchiavelli, Chiara Natali
GUIDA ANTICRISI ALLA CITTÀ PIÙ CHIC D’ITALIA

Scrigno di tesori a cielo aperto, Firenze è una delle mete turistiche più amate in assoluto. Chi ci abita non si sognerebbe mai di scambiarla con un’altra città. Salvo che… un gelato a Ponte Vecchio può costare quanto una piccola utilitaria! Tutto vero, ma anche all’ombra del David o nei meravigliosi vicoli del centro storico esiste un mondo di soluzioni insospettabilmente low cost e di qualità, per godersi senza ansie lo splendore di una delle città più antiche e sorprendenti del Belpaese. Sfogliando questa guida scoprirete un ostello super economico nel cuore di San Frediano dove potrebbe capitarvi di partecipare a uno spettacolo di tango o a un brunch bio, il club dove ascoltare indie rock sorseggiando una birra low cost, la biblioteca con vista sul Duomo dove portare i bambini ad ascoltare le fiabe, l’outlet che vende solo scarpe italiane ma a prezzi rigorosamente stracciati, il mercatino vintage più cool d’Italia e tanti altri indirizzi per la cultura, il buon cibo e il divertimento. Dalla community fiorentina numero 1 sul web, una Firenze inedita, un luogo dove è possibile vivere bene e che rimane, prima di tutto, a misura di individuo. E di turista.

Firenze low 
Deborah Macchiavelli, Chiara Natali
Editore: Bur
Prezzo: 9.90 €
Pagine: 288

Villa Firenze: la residenza dell’Ambasciatore Italiano a Washington

(Testo di Roberto Di Ferdinando)

Villa Firenze a Washington DC
La residenza privata dell’ambasciatore italiano a Washington, oggi Claudio Bisogniero, è intitolata a Firenze, “Villa Firenze”. Costruita tra il 1925 ed il 1927 dal colonello Arthur O’Brien e sua moglie, Mrs. Blanche Estabrooke Roebling O’Brien, la villa è al centro di un parco di 22 acri, nel cuore di Rock Creek Park a Washington, DC. Nel 1930 passa di proprietà all’ambasciatore John Pelenyi, inizia così il legame della villa con la diplomazia. Nel 1942 avviene un altro passaggio di proprietà, questa volta al colonnello Robert Guggenheim e a sua moglie Polly. L’ufficiale è appassionato di arte e dell’Italia, da qui nasce, invece, il legame con in nostro paese e Firenze. Robert Guggenheim, in onore di sua madre, Florence, e della sua passione per l’arte italiana, battezza la residenza “Villa Firenze”. La villa, grazie al dinamismo culturale dei  Guggenheim, diventa punto di riferimento per l’alta borghesia, per il mondo artistico e letterario e per gli alti dirigenti politici della capitale. Nel 1967 la casa ospita una festa privata in onore del presidente Lyndon Johnson e da quel giorno, ogni anno, ancora oggi, la villa è sede di un’importante riunione di beneficenza. Nel 1976 la proprietà è venduta al Governo Italiano per 4.3 milioni di dollari. La Villa diventa Residenza Ufficiale dell’Ambasciatore d’Italia, la più prestigiosa tra tutte le Residenze diplomatiche di Washington, DC.
RDF

Per una navigazione all’interno di “Villa Firenze”:
http://www.ambwashingtondc.esteri.it/Ambasciata_Washington/Menu/Ambasciata/La_sede/VFarchitecture.htm

6 agosto - Giardino dell'Orticoltura: Jerry McGuire - effetto estate - Giardino dell'artecultura - Ingresso gratuito

Jerry McGuire - effetto estate - giardino dell'artecultura

mercoledì 06.08

19:00

giardino dell'Orticoltura, Via Vittorio Emanuele II, 17

Si fa largo il blues con la performance di Jerry McGuire, le cui note faranno da contorno all'aperitivo con buffet pronto ad accogliere tutti gli avventori.

info www.giardinoartecultura.it - giardino@special1.it

gratuito

31 luglio - Jazz Night alla Limonaia di Villa Strozzi - Ingresso libero

Jazz Night alla Limonaia di Villa Strozzi
Appuntamento il 31 luglio, alle 21.00, con il Trittico Trio (Arnolfo Borsacchi sax, Andrea Coppini sax, Giacomo Downie sax). Il gusto per la composizione, la pratica dell’improvvisazione, la ricerca continua delle possibilità espressive di un gruppo di sole “ance” hanno dato vita ad una proposta di accostamenti insoliti di brani tratti da repertori diversi. Accanto a composizioni originali trovano spazio arrangiamenti arditi e bizzarri di materiali eterogenei tra cui: canzoni italiane, temi folk, standards jazz, brani pop, colonne sonore e chi più ne ha più ne metta. I ritmi, le melodie, i temi famosi che vengono messi in gioco acquistano ogni volta nuove sfaccettature e potenzialità per essere offerti al pubblico. In questo crogiolo musicale le tre ance dialogano in continuazione tra loro, non dimenticando mai il gusto, il senso della misura e soprattutto il divertimento che vuole anche coinvolgere totalmente l’ascoltatore. In quest’ottica non va trascurata la ricerca di una dimensione gestuale e a tratti teatrale che punteggia le esecuzioni live attraverso gags ironiche e grottesche. La formazione si presta sia ad esecuzioni in concerto, dove assume tratti talvolta “cameristici”, sia a sfrenate animazioni di esterni.

La programmazione della Limonaia di Villa Strozzi è a cura dell’associazione culturale Officine Creative e rientra nelle attività dell’Estate Fiorentina del Comune di Firenze.
Ingresso libero

Limonaia Villa Strozzi – Via Pisana 77, Firenze
Informazioni
Email officinecreativefi@gmail.com
Web www.officinecreative.fi.it

5 agosto - GALLERIA DELL’ACCADEMIA - Poesia nella città - Versiliadanza

Poesia nella città - Versiliadanza - Edizioni della Meridiana

martedì 05.08

19:30

GALLERIA DELL’ACCADEMIA Via Ricasoli 58-60, Firenze

Eventi dedicati alla scrittura di Mario Luzi con musica dal vivo e interventi di danza nella magnifica cornice architettonica dei luoghi fiorentini legati a Michelangelo Buonarroti.

Nel 2014 ricorrono i 450 anni dalla morte di Michelangelo e il centenario della nascita di Mario Luzi, poeta fiorentino tra i più amati e figura indiscussa della poesia del Novecento.

Pochi sanno che tra il 1975 e il '76 Mario Luzi cura un'edizione delle “Rime” di Michelangelo Buonarroti per Edizioni Giunti – Nardini.

La scrittura di Mario Luzi si intreccera' con le opere di Michelangelo.

info www.versiliadanza.it - Tel. 055 7130664 - 3249574245

Biglietto per accesso al museo. Biglietto intero: € 11,00 Biglietto ridotto: € 5,50

31 luglio - Black Candy Festival - Concerto Anfiteatro delle Cascine - Ingresso libero

Black Candy Festival




giovedì 31.07

21:30

Anfiteatro delle Cascine - Firenze

info www.realitybites.it - www.lndf.it

L’etichetta Fiorentina Black Candy ormai sbarcata e distribuita in tutto il mondo, compie 10 anni e li festeggia nel posto che ama di più, l’anfiteatro della Cascine, e lo fa assieme ad alcune delle gemme più preziose del proprio rooster: APPALOOSA, THE VICKERS, WEMEN, VELVET SCORE, un set acustico di THE HACIENDA e MAY I REFUSE. Il tutto a ingresso libero

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Il piangere puzza a' morti e fa male ai vivi"

martedì 29 luglio 2014

30 luglio - Piazza Signoria - Concerto: Macao Youth Symphony Orchestra - Ingresso libero

30 luglio  – ore 21,15 | Piazza Signoria
Macao Youth Symphony Orchestra (80 elementi)
musiche di: F. Mendelssohn, F. Listz, L.V. Beethoven
direttore: Stanley Dodds

Ingresso libero

Info: http://www.florenceyouthfestival.com/

3 agosto - In occasione della mostra Prospettiva vegetale di Giuseppe Penone il Forte Belvedere offre un Open Day con ingresso libero e visite guidate per tutti

In occasione della mostra Prospettiva vegetale di Giuseppe Penone il Forte Belvedere offre un Open Day per domenica 3 agosto con ingresso libero e visite guidate per tutti.

    Visita al Forte Belvedere e alla mostra Prospettiva vegetale
    La visita consentirà di conoscere storia e vicende del Forte di San Giorgio in Belvedere nonché i caratteri della mostra Prospettiva Vegetale di Giuseppe Penone (1947). Il percorso intreccerà quindi l’analisi delle architetture del fortilizio – definito sul finire del XVI secolo per sistematizzare in chiave difensiva quell’area della città – con l’analisi delle opere dell’artista contemporaneo, esposte sui bastioni. Il pubblico potrà così avvicinarsi alla poetica di Penone, che conosce i suoi esordi sul finire degli anni Sessanta tra le fila dell’Arte povera – attenta “al valore magico e meravigliante degli elementi naturali” (Germano Celant) – e che è oggi riconosciuto come uno dei massimi artisti italiani viventi.
    Per chi: per tutti, a partire dai 10 anni
    Quando: domenica 3 agosto h10.00-10.30-11.00-11.30-12.00-12.30  e  16.30-17.00-17.30-18.00-18.30-19.00
    Durata: 50’

La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti. La prenotazione per visite guidate e laboratori è obbligatoria.

Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 055-2768224 055-2768558
Mail info@muse.comune.fi.it

31 luglio - Effetto Michelangelo 1874-2014, inaugura la mostra a San Niccolò

Effetto Michelangelo 1874-2014, inaugura la mostra a San Niccolò

In occasione delle celebrazioni dei 450 anni della fondazione dell’Accademia delle Arti del Disegno e della morte di Michelangelo Buonarroti l’Accademia delle Arti del Disegno, nell’ambito dell’Estate Fiorentina 2014 e in collaborazione con i Musei Civici Fiorentini e con l’Associazione MUS.E, presenta presso la Torre di San Niccolò la mostra Effetto Michelangelo 1874-2014.

La mostra – ideata da Enrico Sartoni e Carlo Francini, curata da Niccolò Niccolai, realizzata da Opera Laboratori Fiorentini – ripercorre i festeggiamenti organizzati nell’Ottocento dalla città di Firenze in onore di Michel più che mortale angel divino: discorsi ufficiali, banchetti, riunioni, esposizioni e una solenne processione finale che prese le mosse da Palazzo Vecchio per trovare nella Torre di San Niccolò la base ascensionale da cui salire, attraverso l’appena edificato sistema di rampe, al piazzale dedicato appunto a Michelangelo. Qui, nell’ultima notte di feste, risplendettero nel buio i fuochi di un’illuminazione portentosa composta di lanterne, lumini, fiaccole, mentre un proiettore elettrico, simbolo del nuovo avvenire, ingigantiva l’immagine del David di bronzo del piazzale (inaugurato nel 1873) riflesso dal fumo dei bracieri sottostanti. Per la prima volta oltre trentasette testate giornalistiche seguirono contemporaneamente l’evento, inondando i lettori di tutto il continente delle impressioni raccolte e delle immagini realizzate dai disegnatori e stampate in litografie, di cui la mostra ripropone una significativa selezione. Le immagini consentono così di rivivere l’evento con gli occhi stupefatti del pubblico internazionale di allora e di comprendere il senso e il significato dello scenografico piazzale, dominato dalla statua del David, che ancora oggi offre uno sguardo incantato sulla città.

Nell’ambito dello stesso progetto si segnala la guida Effetto Michelangelo. Cinque itinerari per il Piazzale,realizzata dall’Accademia delle  Arti del Disegno in collaborazione con l’Associazione Conoscere Firenze, che ha come obiettivo quello di segnalare ai fiorentini e non le tante possibili  strade per salire al Piazzale Michelangelo e i luoghi che vi si incontrano, alcuni dei quali saranno per l’occasione aperti al pubblico  a cura dei soci di Conoscere Firenze.

E per concludere in bellezza le celebrazioni michelangiolesche si ricorda l’evento Cena bianca, a cura dell’Associazione Venti Lucenti, che si svolgerà presso piazzale Michelangelo il prossimo 19 settembre 2014 e che sarà un’occasione per rivivere in prima persona le suggestioni e  le atmosfere che nell’Ottocento furono regalate alla città.

La mostra Effetto Michelangelo. 1874-2014 inaugurerà il prossimo 31 luglio 2014 alle h19.30. Dalle h21.30 è prevista una speciale illuminazione scenografica della Torre San Niccolò, evocativa degli effetti ottocenteschi, a cura di SILFI SpA.

L’apertura della mostra al pubblico avverrà dal 1 agosto al 30 settembre 2014 tutti i giorni dalle h17 alle h20. Sono previsti percorsi guidati a cura dell’Associazione MUS.E ogni mezz’ora in lingua italiana, inglese, francese e spagnola che includono la visita della torre e della mostra.

Si ringraziano Ente Cassa di Risparmio, Civita, SILFI, Associazione Piazzart.

Effetto Michelangelo 1874-2014

Dove: Torre San Niccolò
Quando: dal 1 agosto al 30 settembre 2014, tutti i giorni h17-20

Costo: €4,00 inclusa visita guidata alla torre e alla mostra

In caso di pioggia il servizio è sospeso

Per informazioni e prenotazioni
Tel. 055-2768224 055-2768558
Mail info@muse.comune.fi.it
www.aadfi.it
www.comune.fi.it
www.musefirenze.it

3 agosto - Pizza Jazz - effetto estate - giardino dell'Artecultura

Pizza Jazz - effetto estate - giardino dell'Artecultura

domenica 03.08

20:00

giardino dell'Orticoltura, Via Vittorio Emanuele II, 17

La gustosa serata della Pizza Jazz si arrichisce del concerto del Less Jazz Quartet, recentissimo gruppo formatosi lo scorso gennaio che propone un repertorio basato su alcuni capolavori della musica vocale americana in stile Jazz e swing, senza però tralasciare brani meno noti ma musicalmente importanti.

Questa la line up: voce solista Camilla Less, chitarra Fabio Binarelli, contrabbasso Carlo Bonamico, batteria Simone Tecla.

info www.giardinoartecultura.it - giardino@special1.it

€ 8,00

1 agosto - Giardino dell'Orticoltura - Aperitivo Sonoro - effetto estate - giardino dell'Artecultura

Aperitivo Sonoro - effetto estate - giardino dell'Artecultura

venerdì 01.08

20:00

Giardino dell'Orticoltura, Via Vittorio Emanuele II, 17

Ideale preserata per i giovani a cura di Mute Crew, Hertz Collision & Dj Evoorg.

Sonorità di musica elettronica e house scalderanno i partecipanti fino alla chiusura grazie a vivacissimi djset.

info www.giardinoartecultura.it - giardino@special1.it

gratuito

1 agosto - Museo del Bargello: Omaggio ad Astor Piazzolla Exclusive Saxophone Quartet

Omaggio ad Astor Piazzolla Exclusive Saxophone Quartet

venerdì 01.08

21:15

Museo del Bargello, via del Proconsolo 4, Firenze

info Acomus International - acomus@libero.it - www.acomus.com

15 € prevendite circuito Box Office

2 agosto - Chiostro di Sant Antonino MUSEO DI SAN MARCO - Poesia nella città - Versiliadanza - Edizioni della Meridiana

Poesia nella città - Versiliadanza - Edizioni della Meridiana

sabato 02.08

11:00

Chiostro di Sant Antonino MUSEO DI SAN MARCO Piazza San Marco, 3, Firenze

Eventi dedicati alla scrittura di Mario Luzi con musica dal vivo e interventi di danza nella magnifica cornice architettonica dei luoghi fiorentini legati a Michelangelo Buonarroti. Nel 2014 ricorrono  i 450 anni dalla morte di Michelangelo e il centenario della nascita di Mario Luzi, poeta fiorentino tra i più amati e figura indiscussa della poesia del Novecento. Pochi sanno che tra il 1975 e il '76 Mario Luzi cura un'edizione delle “Rime” di Michelangelo Buonarroti per Edizioni Giunti – Nardini. La scrittura di Mario Luzi si intreccera' con le opere di Michelangelo.

info www.versiliadanza.it - Tel. 055 7130664 - 3249574245

Biglietto per accesso al museo. Biglietto intero: € 4,00 Biglietto ridotto: € 2,00

4 agosto - Giardino dell'Orticoltura: Giardino del Cinema Corto - Ingresso gratuito

Giardino del Cinema Corto - effetto estate - Giardino dell'Artecultura

lunedì 04.08

21:15



giardino dell'Orticoltura, Via Vittorio Emanuele II, 17

Nuova appuntamento insieme alla rassegna che mette insieme una selezione di cortometraggi scelti per portare il sorriso a tutti i partecipanti.

info www.giardinoartecultura.it - giardino@special1.it

gratuito

31 luglio - L'Antico Spedale del Bigallo: Boogaloo, funky Jazz and more (aperitivoe musica)

31 luglio - L'Antico Spedale del Bigallo





Boogaloo, funky Jazz and more
Manrico Seghi – Hammond
Lorenzo Balidin – SaxMarco Santini – Drums
Ore 19:30 Apericena
Ore 21:30 Live
Ingresso riservato ai soci (tessera 5 euro)
http://www.anticospedalebigallo.it/
Via del Bigallo e Apparita 14
Bagno a Ripoli - Firenze

3 agosto - Spiaggia sull'Arno: Re Lear (Laboratorio)

Re Lear (Laboratorio)

domenica 03.08

19:00

spiaggia sull'Arno (Lungarno Serristori), Firenze

Un progetto ideato, creato e interpretato da Lorenzo Berti e Alessio Martinoli.

La prima uscita pubblica del lavoro si presenta sottoforma di Laboratorio aperto “all'aperto” dalle 19 in poi armati, disarmati e disarmanti di fronte alla pazzia di Re Lear di William Shakespeare Re Lear di William Shakespeare è un testo che un drammaturgo d'avanguardia del 2117 di nome William Shakespeare penserà di iniziare a scrivere.

In attesa della sua scrittura attendiamo leggendo quello che ci è arrivato dallo Shakespeare del passato.

Un progetto ideato, creato e interpretato da Lorenzo Berti e Alessio Martinoli.

info http://www.siamoassisi.com/ esperimentodeserto@gmail.com

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Chi vuol vivere e star bene, pigli il mondo come viene"

lunedì 28 luglio 2014

1 agosto - Le Murate - Concerto - TWO PISCES IN ALTOMARE

VENERDI' 1 AGOSTO

h 21:30  -  Concerto

TWO PISCES IN ALTOMARE

Enzo Mileo | chitarra battente
Luca Imperatore | chitarra e voce
Alessandro Giandonato | flauto traverso
Pasquale Rimolo | fisarmonica
Rocco Zecca | tamburi a cornice e voce

Pizzica,  taranta e musica tradizionale del Sud.
La storia del gruppo nasce nel 1992 quando Enzo Mileo incontra Mario Soldato, con il quale forma il duo musicale Two Pisces in Altomare, iniziando un lavoro di ricerca sulla musica del meridione italiano dal 1200 ad oggi.
Nel 1993, il duo inizia una collaborazione con il Teatro Puccini di Firenze, dove viene chiamato ad esibirsi in svariate occasioni, tra le quali "La Notte di Halloween", spettacolo con D. Riondino, G. Panariello, B. Storti, B. Gambarotta, K. Beni e la regia di Sergio Staino.
Nel 1995 inizia la collaborazione con l'attrice comica Dodi Conti, insieme alla quale intraprende una tournée teatrale con lo spettacolo "Borderline Blues", regia di Riccardo Piferi, per il quale scrive ed esegue dal vivo le musiche di scena. Questo spettacolo permette loro di esibirsi per circa 250 volte nei migliori teatri italiani e non solo.
Nel 1997 Enzo Mileo e Mario Soldato partecipano, come musicisti-attori, allo spettacolo "Il mestiere di ridere" con l'attore Giovanni Nannini e la regia di Sergio Staino. Il duo vanta inoltre collaborazioni con Carlo Monni, Anna Meacci ed altri.
Dal 2000 i TWO PISCES IN ALTOMARE sono un quintetto, sempre dedito con passione e scrupolo filologico a studiare e far rivivere la musica popolare del Sud.

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

31 luglio - Loggia dei Lanzi - Concerto: Band od Beijing n.20 High School

Band od Beijing n.20 High School

venerdì 01.08

21:15

Loggia dei Lanzi - piazza della Signoria, Firenze

musiche di: A.L. Webber, Hua Yanjun, J. Rutter, L. Beethoven - direttore: WuGang

La banda sinfonica di Beijing n°20 High School, fondata nel 1996, conta più di un centinaio di studenti.

Mr. Wu Gang è il direttore permanente ma vengono ospitati anche direttori famosi di altri paesi.

La banda esegue molti concerti ogni anno, partecipa a vari concorsi e performance come il "Children Welfare Association", vincendo 9 primi premi. Inoltre la banda ha partecipato a vari festival di orchestre giovanili in Grecia, Germania, Russia, Svizzera, Corea, USA e Italia.

info www.florenceyouthfestival.com - info@florenceyouthfestival.com - 055611299

gratuito

31 luglio - Loggia dei Lanzi - Concerto: Violinos do Moderno - Ingresso libero

Violinos do Moderno

giovedì 31.07

21:15

Loggia dei Lanzi - piazza della Signoria, Firenze

musiche di: F. Keisler, A. Piazzolla, J.S. Bach, A. Vivaldi, R. Schumann - direttore: Ines Saraiva Violinos do Moderno e un ensemble formato da 70 giovani studenti di violino, di eta compresa tra i 3 e i 20 anni, iscritti alla Escola de Musica do Colegio Moderno di Lisbona, in Portogallo. L’orchestra si e esibita presso la Chicago Orchestra Hall, a Oslo, in Scozia e in Brasile. Gli alunni dell’ensemble frequentano corsi di perfezionamento in Portogallo e all’estero, ottenendo sempre molto successo. Il repertorio spazia da opere del periodo Barocco fino ad arrivare ai giorni nostri.

info www.florenceyouthfestival.com - info@florenceyouthfestival.com - 055611299

gratuito

2 agosto - Giardino dell'Artecultura - The Originals - effetto estate

The Originals - effetto estate - giardino dell'artecultura

sabato 02.08

19:00

giardino dell'Orticoltura, Via Vittorio Emanuele II, 17

Aperitivo live che ospita una nuova serata dedicata alle produzioni originali delle band del territorio.

Sul palco arrivano i Trasparenze Trasversali, trio musicale formato da Filippo Giampaglia al pianoforte, Clausio Giovagnoli al sax e Carlo Bonamico al basso, che interpreta musiche scritte e arrangiate da Giampaglia ispirandosi alle cultura afro-americana e europea.

info www.giardinoartecultura.it - giardino@special1.it

29 luglio - Auditorium S. Stefano al Ponte - Concerto - Joyful Youth Philarmonic Orchestra - Ingresso gratuito

Joyful Youth Philarmonic Orchestra

martedì 29.07

21:15

Auditorium S. Stefano al Ponte, Firenze

musiche di: A. Menken, V. Monti, A. Vivaldi, F. Lehar, K. Badelt, G.F. Haendel - violino: Kim Ji Tae, Jang Jin Hyuk - direttore: Dong Hyun Kim La Joyful Youth Philharmonic Orchestra e nata a Suwon-si, divenuta presto la citta di lusso Yongin Dongtan. La JYPO lavora sulla ricerca e creazione di un suono armonioso grazie alla guida ispiratrice di Donghyeon Kim, il direttore d'orchestra, che partecipa al progetto orchestrale anche suonando come membro dell’orchestra, migliorando le competenze espressive e anche mostrando un grande senso di cooperazione all’interno del gruppo e cura nel repertorio. Il programma musicale della JYPO comprende una vasta gamma di generi come la musica classica pura, musica da film, musica pop, ecc.

info www.florenceyouthfestival.com - info@florenceyouthfestival.com - 055611299

gratuito

29 luglio - San Salvi Città Aperta - Concerto: Dan Stuart + Max Larocca + Sacri Cuori

Dan Stuart + Max Larocca + Sacri Cuori

martedì 29.07

21:30


San Salvi Città Aperta, Via di San Salvi, 12 Pad.16, Firenze

16^ estate a San Salvi Tutti Siamo Diversi| Chille de la balanza | Dan Stuart Max Larocca e i Sacri Cuori, che presentano l’ultimo album del cantautore fiorentino “Qualcuno stanotte”, accompagnando una vera special guest, quel Dan Stuart, leggenda vivente dell’indie rock americano prima con i Green On Red, una delle band di punta della musica punk/rock/roots targata USA nel decennio 80/90, poi col duo roots Danny & Dusty (assieme a Steve Wynn), infine da solo.

info www.chille.it | info@chille.it | tel. 055 6236195

8,00€

"Il ritorno all'ordine 1938 l'immagine di Firenze per la visita del Führer" - Il quaderno, il catalogo e la visita visrtuale della mostra sono on line e gratuiti sul sito dell'Archio Storico

Nell'ottobre del 2012 l'Archivio Storico del Comune di Firenze allestì nei propri spazi una mostra dal titolo "Il ritorno all'ordine 1938" in cui si documentava come fu trasformata Firenze per l avisita di Hitler nel maggio del 1938. l'Archivio Storico ha messo on line il catalogo, il quaderno ed una visita virtuale di quell'interessantissima mostra.

Il ritorno all'ordine 1938
l'immagine di Firenze per la visita del Führer

Nel maggio del 1938, il cancelliere del Reich, Adolf Hitler, restituì la visita di stato che Benito Mussolini aveva fatto in Germania nel settembre dell'anno precedente. Mussolini era rimasto colpito dall?immagine di efficienza e perfetta organizzazione che il regime nazista, instauratosi da soli 4 anni, riusciva a trasmettere: un'immagine che riproponeva la tradizionale superiorità organizzativa tedesca, sviliva l'azione del regime suggellata dalla recente conquista dell'Etiopia e rendeva palese il cambiamento dei rapporti di forza a favore della nuova Germania nazista. Per contrastare l'affermarsi della potenza del Reich non rimaneva, ormai, che il tentativo di stare al passo manifestando un uguale grado di efficienza: su questo presupposto fu organizzato il viaggio in Italia del cancelliere tedesco; per questo, a Roma e a Napoli - le altre città interessate dalla visita - si cercò di mettere in mostra la grandezza della nuova Italia imperiale attraverso un'immagine di potenza che riflettesse il più possibile quella fornita dal nuovo Reich tedesco. Non si rinunciò, tuttavia, a giuocare anche una carta sicura per marcare un punto di vantaggio: offrire all'ammirazione dell'ospite la cultura e l'arte italiana certi che questo avrebbe spiazzato e messo a dura prova il sentimento di superiorità dei gerarchi nazisti e del loro Führer, sedicente artista ed ex pittore. Fu Firenze, tappa conclusiva della visita, ad assumersi il compito di rappresentare la supremazia culturale italiana. Così, per tre mesi, a partire dal 7 febbraio 1938 - giorno in cui con deliberazione dell'allora Podestà Paolo Venerosi Pesciolini fu costituito dal Comune un apposito "Ufficio festeggiamenti" - Firenze fu un enorme cantiere: si rifecero lastrici e facciate, si acquistarono bandiere e stendardi, si fecero fabbricare arazzi e drappi si costruirono fontane e copie in gesso e cartapesta di opere rinascimentali. Nelle intenzioni, la città doveva apparire come la vivente rappresentazione della cultura italiana dal Medioevo dei liberi comuni alla fioritura e all'affermazione del Rinascimento: una rappresentazione posticcia che dimenticava l'Umanesimo e serviva solo a manifestare l'estremo tentativo di Mussolini di compensare la perdita del suo primato politico e militare facendo risaltare il primato culturale del proprio paese.

Visita virtuale della mostra: http://wwwext.comune.fi.it/archiviostorico/index.html?pa=documenti/visita_virtuale/1938/visita_virtuale.html

Il quaderno della mostra: http://wwwext.comune.fi.it/archiviostorico/documenti/quaderni/Quaderno_1/9_Maggio_1938-il_ritorno_all_ordine.pdf
Il catalogo della mostra: http://wwwext.comune.fi.it/archiviostorico/documenti/quaderni/Quaderno_4/1938_La_primavera_violentata.pdf
   

Trattoria “Al Fresco” del Four Season

Dallo scorso anno, durante il periodo estivo, il lussuoso (cinque stelle) Hotel Four Season offre la possibilità di mangiare, oltre che nella veranda dei ristoranti interni “Il Palagio” e “La Magnolia”, anche presso “Al Fresco”, la trattoria e pizzeria di qualità allestita nella terrazza a bordo della piscina, all’interno dello splendido giardino. Un’ambientazione unica a Firenze dove mangiare all’aperto. Il menu offre prevalentemente piatti della tradizione gastronomica toscana, cucina internazionale, carni (non può mancare la “bistecca alla fiorentina”) e pesci alla brace, con la possibilità (solo a cena) di gustare buone pizze dal bordo leggermente alto, accompagnate da birre particolari. Nel menu ampia l’offerta di piatti vegetariani ed a pranzo ricca quella di insalatone. Gli ambienti esterni dove si mangia sono ovviamente lussuosi, ma senza esagerazioni, come si dice in questi casi: “con classe”, e curati nei particolari. Si accede al giardino de “Al Fresco” dall’ingresso principale dell’albergo, in Borgo Pinti, avendo così l’opportunità di attraversare le eleganti sale dell’antico palazzo della Gherardesca, con la possibilità di soffermarsi per un aperitivo al bar (che offre anche piatti freddi e caldi) da gustare anche nell’area esterna a ridosso del parco. Il servizio è ineccepibile: sorridente, attento, presente e disponibile a soddisfare i gusti culinari dell’ospite. Consiglio di recarsi a cenare ancora in presenza di luce così da poter ammirare la bellezza del parco, il più esteso parco privato in Firenze.
Ovviamente i prezzi sono un po’superiori alla media  - il Four Season è superiore alla media….. - : ordinando pizza, birra e dolce la spesa si aggira sui 30/35 euro, comunque merita…
RDF

Trattoria “Al Fresco”
Hotel  Four Season
Borgo Pinti, 99, 50121 Firenze
Telefono: 055 26261
www.fourseasons.com/it/florence/
RDF

29 luglio - Cortile del Bargello - Musica dal grande schermo. Dedicato alle più celebri colonne sonore l’ultimo concerto dell’Orchestra da Camera Fiorentina

Musica dal grande schermo. Dedicato alle più celebri colonne sonore l’ultimo concerto dell’Orchestra da Camera Fiorentina al Bargello


Martedì 29 luglio 2014 – ore 21 – biglietto 15/12 euro

Museo Nazionale del Bargello - via del Proconsolo, 4 – Firenze

(repliche mercoledì 30 Chiesa degli Agostiniani Empoli, giovedì 31 Museo di Storia Naturale del Mediterraneo Villa Henderson Livorno, venerdì 1 agosto Castello di Scarlino)

ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA

“MUSICA  DAL GRANDE SCHERMO”

Direttore e arrangiatore GIUSEPPE LANZETTA

Tromba ALESSANDRO SILVESTRO
Pianoforte ALESSIO CIONI

Musiche di N. Piovani, E. Morricone, N. Rota


La vita è bella, Nuovo Cinema Paradiso, C'era una volta in America... Le più belle colonne sonore del cinema rivivono nella “Musica dal grande schermo”, il concerto dell’Orchestra da Camera Fiorentina che chiude la rassegna “Musica al Bargello”, martedì 29 luglio (ore 21 – biglietti 15/12 euro) nel Cortile del Museo Nazionale del Bargello, a Firenze.

Sul podio il maestro Giuseppe Lanzetta (che ha curato anche gli arrangiamenti), mentre i ruoli di solista sono affidati al pianista Alessio Cioni e alla tromba di Alessandro Silvestro, che nella sua ventennale carriera vanta decine di colonne sonore per cinema e tv.

Del resto è sempre stato forte il legame tra la settima arte e compositori e musicisti italiani. Come dimostra il programma della serata, che dalle note de “La vita è bella” di Nicola Piovani (vincitore del premio Oscar per la miglior colonna sonora) ci porta nell’immaginario western di Ennio Morricone, nei Ballabili da “Il Gattopardo” di Nino Rota… Un viaggio cinematico dove non mancano “La strada”, “Amarcord”, “8 e mezzo” di Fellini (sempre a firma di Rota), “La leggenda del pianista sull’oceano” e “Nuovo cinema Paradiso” di Tornatore (Morricone) e altre perle.

Diplomato con il massimo dei voti al Conservatorio Casella dell’Aquila, Alessandro Silvestro ha ricoperto il ruolo di prima tromba in importanti realtà concertistiche italiane, dall’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli all’Orchestra del Teatro Regio di Torino, dall’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo all’Orchestra Sinfonica Siciliana. Ha collaborato inoltre con l’orchestra Sinfonica Nazionale della RAI ed ha realizzato numerose le colonne sonore per cinema e tv realizzate insieme all’orchestra sinfonica  Città Aperta  dell’Aquila.

Classe 1979, Alessio Cioni si è diplomato in pianoforte col massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore presso l’Istituto “R. Franci” di Siena. Vincitore di numerosi concorsi, è da anni impegnato in un’intensa attività concertistica.

Organizzata dall’Orchestra da Camera Fiorentina, la rassegna Musica al Bargello è inserita nel programma Estate Fiorentina sostenuto dal Comune di Firenze.

REPLICHE – “Musica dal grande schermo” sarà anche mercoledì 30 luglio alla Chiesa degli Agostiniani Empoli, giovedì 31 luglio al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo Villa Henderson di Livorno e venerdì 1 agosto al Castello di Scarlino)

BIGLIETTI E SCONTI - Biglietto intero 15 euro. Biglietto ridotto a 12 euro per studenti (muniti di tesserino) e over 65 (muniti di un documento). Chi ha visitato uno dei musei del Polo Museale Fiorentino, presentando alla cassa il tagliando d’ingresso, può usufruire di uno sconto del trenta per cento.

INFO E PRENOTAZIONI - Segreteria Orchestra tel. 055-783374 - www.orcafi.it - info@orcafi.it. Museo Nazionale del Bargello tel. 055 2388606 - www.estatealbargello.it.

La stagione 2014 dell’Orchestra da Camera Fiorentina è realizzata con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Comune di Firenze (Estate Fiorentina), della Regione Toscana, dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, della Banca CR Firenze Intesa San Paolo e del Polo Museale Fiorentino, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Firenze.

Programma

N. PIOVANI                    La Vita è bella Suite

E. MORRICONE               Spaghetti Western

                                   C'era una volta in America

N. ROTA                       Ballabili dal Film Il Gattopardo

E. MORRICONE              Nuovo Cinema Paradiso

N. ROTA                       Il Padrino

E. MORRICONE               La leggenda del pianista sull'Oceano

                                   Gabriel's Oboe

N. ROTA                        Omaggio a Federico Fellini (la Strada, Amarcord, 8 e mezzo)

Informazioni e prenotazioni

www.orcafi.it - info@orcafi.it - Segreteria Orchestra tel. 055-783374

Biglietti, riduzioni e sconti – Biglietto intero 15 euro. Biglietto ridotto a 12 euro per studenti (muniti di tesserino) e over 65 (muniti di un documento). Presentando alla cassa un biglietto del Polo Museale Fiorentino si può usufruire di uno sconto del trenta per cento.

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Il guadagno si fa il giorno della compra"

domenica 27 luglio 2014

31 luglio - Giardino dell'Orticoltura - CAMPANA-LUCANA - I GIOVEDI' DELLA TARANTA

Giovedì 31 luglio alle ore 20.00

Giardino dell'Orticoltura
via Bolognese 17, 50139 Firenze

ULTIMO APPUNTAMENTO DI LUGLIO CON I GIOVEDI' DELLA TARANTA DEL Giardino Dell'ArteCultura
31 LUGLIO
CAMPANA-LUCANA
APERICENA ORE 20
CONCERTO ORE 21

Percorso antropologico-musicale tra le danze tradizionali dell'Italia centro-meridionale. Il gruppo campana-lucana rappresenta , già dal nome, l'incontro ed il confluire musicale di due magiche regioni del sud Italia: la Basilicata e la Campania. Il gruppo si occupa di ricerca e recupero di tradizioni popolari musicali e coreutiche del Centro e del Sud Italia, con fattispecie dell’area lucana e campana.Il repertorio, dunque, attinge dalla cultura tradizionale del centro sud Italia spaziando dall'esecuzione di tammurriate, tarantelle, pizziche- pizziche, canzoni tradizionali sino ad arrivare a composizioni che appartengono al repertorio del semicolto partenopeo.
I musicisti:
Pinuccio Romanella: valente suonatore di organetto, mandolino e tamburi a cornice
Arianna Romanella: cantante, suonatrice di chitarra classica e tamburi a cornice
Maria Piscopo: ricercatrice e docente di balli tradizionali del Centro-Sud Italia, inoltre, cantante, suonatrice di castagnette e danzatrice. Gli splendidi e diversificati timbri vocali delle donne caratterizzano fortemente lo spettacolo. Vi aspettiamo numerosi per farvi ballare sui ritmi travolgenti e caldi del nostro Meridione.

Pitture di Firenze: "Ponte di Santa Trinità" opera di AkiyoTakano

Opera di AkiyoTakano


sabato 26 luglio 2014

Terrazza Brunelleschi - Grand Hotel Baglioni: tutti i giorni dalle 17 in poi....aperitivo Terra, mare, vegetariano

Terrazza Brunelleschi - Grand Hotel Baglioni
Tutti i giorni dalle 17 in poi....aperitivo terra, mare, vegetariano



Piazza dell'Unità Italiana 6
Telefono +39 055 2358 8560/8865
E-mail info@terrazzabrunelleschi.it
Sito Web http://www.terrazzabrunelleschi.it

Bioveggy il nuovo ristorante gluten free & vegan a Firenze

Ho  sperimentato la cucina crudista (nutrirsi di alimenti crudi o essiccati a temperature non superiori ai 47° perché non perdano i loro valori nutrizionali) e l’ho fatto al Bioveggy il ristorante completamente vegano, bio e gluten free aperto da meno di due mesi  a Firenze sud. E’ stata una piacevole e gustosa sorpresa. Il Bioveggy si presenta molto bene con arredamento moderno e luminoso. Preferibili i tavoli davanti al “banco del crudo” dove è possibile osservare il vegan chef Eduardo Ferrante (http://www.vivirvegan.it/) al lavoro mentre prepara i piatti e disponibilissimo a presentare, consigliare e spiegare i piatti ed il crudismo ai clienti. Amplissimo il menu di piatti vegani, e da assaggiare quelli del “banco del crudo”: speciali gli spaghetti di zucchine conditi. I menu (vegan e crudo) variano quotidianamente e variano anche da pranzo a cena. Ottimi i dolci, anche qui offerti nella versione crudista. Porzioni (secondo me purtroppo) non abbondanti.
Tutti  i prodotti offerti sono biologici certificati, anche le bevande.
Pranzo: 10/20 euro, Cena: 20/30 euro.
RDF


Bioveggy S.r.l.
Via Erbosa 12r-14r
Tel. 3338359787
www.bioveggy.it
Aperto da martedì a domenica, nei seguenti orari:
Pranzo dalle 12 alle 14,30
Cena dalle 19,30 alle 22,30
Venerdì e sabato cena dalle 19,30 alle 23,00

31 luglio - Le Murate - Cineteca: TRAIN DE VIE - Ingresso libero

GIOVEDI' 31 LUGLIO

h 21:30  -  Cineteca

Rassegna estiva "Cinema alle Murate". Nel cortile dell'Associazione Robert F. Kennedy
ACROSS THE MILLENNIUM
BALKAN TOUR

TRAIN DE VIE

Di Radu Mihaileanu . Con Agathe De La Fontaine, Lionel Abelanski, Rufus, Clement Harari, Marie José Nat - Francia, Belgio, Romania, Israele, Paesi Bassi - 1998 - 103'

Una sera del 1941, Schlomo, il folle, fa ritorno al proprio shtetl, un villaggio ebraico dell'Europa dell'Est, con la notizia dell'imminente arrivo dei tedeschi. Il Consiglio dei Saggi si riunisce e decide di organizzare un falso treno di deportati per sfuggire ai nazisti. La comunità prepara la partenza in gran segreto per la Terra Promessa.
Un piccolo grande film, una tragicommedia che unisce l'umorismo yiddish, in cui convivono comicità, dramma e malinconia, che non risparmia una grottesca ironia verso gli stessi ebrei, i tedeschi e i comunisti, con un ritmo impeccabile, grazie alla colonna sonora del compositore di alcuni dei migliori film di Kusturica, Goran Bregovic, e soprattutto, ad un'originalità narrativa. 

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze 
(+39) 055 2346872 

29 luglio - Giardino dell'Artecultura: Gulp in swing! This must be the change - effetto estate - Gratuito

Gulp in swing! this must be the change - effetto estate - giardino dell'artecultura
martedì 29.07
19:30

giardino dell'orticoltura, via vittorio emanuele ii, 17
serata gay friendly che è un vero e proprio salto nel passato negli anni della grande era in collaborazione con gulp! e con l'associazione tuballoswing.
l'immancabile aperitivo sarà rallegrato dalla live performance di quei bravi ragazzi swing band e dal set di spine dj.
dalle 18:30 invece, arriva il consolidato appuntamento dell'aperipasseggino con laboratori artistici per bambini.
info www.giardinoartecultura.it - giardino@special1.it
gratuito

28 luglio - Loggia dei Lanzi - :Concerto Shin Chien University Chamber Orchestra - Gratuito

shin chien university chamber orchestra
lunedì 28.07
21:15

loggia dei lanzi - piazza della signoria, firenze
musiche di: m. hayakawa, p. tchaikovsky, b. bartok, che-yi lee - direttori: hui-kang ou yang, min lin la scu (shih chien university) chamber orchestra e composta da 36 membri selezionati della orchestra sinfonic di una delle principali universita di taiwan. fondata nel 1964, l'orchestra scu e seguita ed acclamata da tutta taiwan ed e considerata come una delle orchestre universitarie piu importanti e attive. a partire dal 2000, insieme al maestro hui-kang ouyang l'orchestra si esibisce frequentemente in vari centri di cultura in tutte le isole di taiwan ed e sua sincera missione l’essere ambasciatrice della musica giovanile taiwanese, fiera di poter far conoscere al mondo la splendida musica dall'isola "formosa".
info www.florenceyouthfestival.com - info@florenceyouthfestival.com - 055611299
gratuito

Pitture di Firenze: "Il Duomo" opera di Akiyo Takano

Opera di Akiyo Takano


Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Se vuoi piaceri, fanne"

30 luglio - Le Murate - Concerto - À REBOURS - Ingresso libero

MERCOLEDI' 30 LUGLIO

h 20:30  -  Concerto
À REBOURS

Leonardo Campatelli | Voce Solista, Armonica a Bocca, Chitarra Acustica e altri strumenti acustici
Cristian Vegni | Seconda Voce, Chitarra Acustica

Un duo acustico fiorentino da tempo consolidato, di genere Folk, Country, Blues e cantautorato italiano e straniero. La passione per il Sound acustico li porta ad arrangiare, in modo personale, pezzi propri e Cover che hanno fatto parte della loro crescita musicale. Lo studio degli strumenti e della musica attraverso una preparazione universitaria, anni di apprendimento individuale e varie esperienze live, hanno formato la loro identità artistica e tecnica.
http://a-rebours.jimdo.com/

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

venerdì 25 luglio 2014

26 luglio - Spiaggia sull'Arno - Teatro: Io sono felice (e alla fine dello spettacolo lo sarete anche voi) - Ingresso libero

io sono felice (e alla fine dello spettacolo lo sarete anche voi)
sabato 26.07
21:30

spiaggia sul'arno (lungarno serristori), firenze
ore 21:00 inaugurazione misdraio
ore 21:30 io sono felice (e alla fine dello spettacolo lo sarete anche voi)
è uno spettacolo, un'indagine, una necessità, un percorso, un esperimento, una “roba folle” attorno al tema della felicità. io sono felice è un progetto ideato, creato e interpretato da laura bandelloni e alessio martinoli.
un'indagine sulla felicità in cui cercheremo di evitare di dire che la felicità è nelle piccole cose. con questo non voglio dire che la felicità non sia nelle piccole cose. elimineremo allora per togliere qualsiasi dubbio dalla nostra indagine anche l'espressione “piccole cose”. se togliessimo qualsiasi dubbio dalla nostra indagine non ci sarebbe più alcuna indagine. quindi mi sento in dovere di promettervi che cercheremo in tutti i modi di evitare di usare la parola “indagine”. cercheremo pian piano di eliminare anche la parola “cercheremo”.
io sono felice... e tu?io sono felice è un progetto ideato da laura bandelloni e alessio martinoli, è anche un percorso, probabilmente uno spettacolo, detto fra noi 'una roba folle', è soprattutto un esperimento, è una necessità... pare che ce ne sia bisogno...
info http://esperimentodeserto.wordpress.com/ esperimentodeserto@gmail.com
gratuito

28 luglio - Giardino dell'Orticoltura - Giardino del cinema corto - Ingresso libero

giardino del cinema corto - effetto estate - giardino dell'artecultura
lunedì 28.07
21:15

giardino dell'orticoltura, via vittorio emanuele II, 17
rassegna di cortometraggi pronti a portare il sorriso a tutti i partecipanti.
per l'occasione, verrà allestito un megaschermo nel quale verranno proiettati corti appositamente selezionati per passare una serata divertente e in tranquillità.
info www.giardinoartecultura.it - giardino@special1.it
gratuito

26 luglio - Spiaggia sull'Arno - Misdraio - progetto e realizzazione a cura di memo studio

misdraio - progetto e realizzazione a cura di memo studio
sabato 26.07 - lunedì 15.09

spiaggia sul'arno (lungarno serristori) , firenze
dalla rivisitazione delle tradizionali sedute da spiaggia nasce misdraio un blocco modulare a due posti con cui allestire scenari sempre diversi.
grazie alla sua mobilità e componibilità è possibile creare installazioni polifunzionali evitando l’effetto “contenitore vuoto” quando non viene utilizzata per gli spettacoli: a seconda della composizione si possono infatti facilitare tanto la conversazione quanto la privacy.
le sedute sono realizzate con struttura tubolare metallica e rivestimento in tela.
ogni blocco è dotato di illuminazione autonoma con lampadina ad energia solare in modo da favorirne anche l’utilizzo serale e ridurre i costi dell’allestimento teatrale.
info www.memostudio.it info@memostudio.it
gratuito
--

Fino al 24 agosto - Le Murate - IMMAGINARIA_MENTE, Mostra fotografica di Sergio Fortuna

Nella Galleria del Caffè Letterario
Fino al 24 agosto

IMMAGINARIA_MENTE

Mostra fotografica di Sergio Fortuna

Sergio Fortuna rilegge con l'occhio della macchina fotografica l'ovvietà del quotidiano per riproporlo in una dimensione metamorfica che diventa gioco visionario.
Un gioco sapiente di luci e ombre ammorbidisce, ridisegna, accarezza, sfuma, alleggerisce la materia.
Sortilegio, magia evocatoria scaturita da un cromatismo talvolta acceso nei toni ocra e marrone bruciato, talvolta sfumato nella morbida opalescenza di quegli azzurri attraversati da una fitta ragnatela di linee prospettiche.
E' un viaggio a rébours, a ritroso su questa galleria di forme irrigidite: l'occhio guarda e la mente elabora, superando l'obiettività della macchina fotografica.

Info:
Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

Ingresso del Pronto Soccorso di Santa Maria Nuova (particolare ottocentesco)


29 e 30 luglio - Le Murate - Cineteca: ACROSS THE MILLENNIUM - Ingresso libero

LUNEDI' 28 LUGLIO

h 21:30  -  Cineteca

Rassegna estiva "Cinema alle Murate". Nel cortile dell'Associazione Robert F. Kennedy
ACROSS THE MILLENNIUM
NIENTE SESSO, SIAMO INGLESI!

IL SEGRETO DI VERA DRAKE

Di Mike Leigh. Con Imelda Staunton, Philip Davis, Peter Wight, Adrian Scarborough, Heather Craney - Gran Bretagna- 2004 – 125'

Un film duro su un mondo che trascina tristemente la propria esistenza. Nell'Inghilterra anni '50, Vera Drake (Imelda Staunton) si prodiga per la famiglia, l'anziana madre e persino un vicino di casa malato. Quello che nessuno sa è che Vera aiuta ragazze ad abortire: una pratica illegale, che la donna compie per altruismo, senza preoccuparsi delle conseguenze. La sua vita cadrà in disgrazia quando viene scoperta dalla polizia. Mike Leigh continua ad esplorare l'universo che a lui è più congeniale: quello die vinti e degli sconfitti dalla vita.



MARTEDI' 29 LUGLIO

h 21:30  -  Cineteca

Rassegna estiva "Cinema alle Murate". Nel cortile dell'Associazione Robert F. Kennedy
ACROSS THE MILLENNIUM
VENTO DEL NORD

FACTOTUM

Di Bent Hamer. Con Matt Dillon, Lili Taylor, Fisher Stevens, Marisa Tomei, Didier Flamand USA, Norvegia, Germania -2005 – 94'

Un'esistenza al servizio dell’alcool, dell'autodistruzione. Aspirante scrittore, Henry Chinaski fa mille lavori, incontra donne, gioca ai cavalli, vince per perdere, perde per vivere. Matt Dillon è un "flatliner" perfetto, di quelli che seguono la strada senza mai curvare, camminando lungo una linea retta che lentamente scende, scende, scende. È un destino senza speranza, addirittura una fine predestinata in cui l'alcool è l'unica medicina per rallentare il percorso verso la fine.

Caffè Letterario °Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
caffeletterario@lemurate.it
(+39) 055 2346872
www.lemurate.it

29 luglio - Studio Rosai - La storia di Firenze in 60 minuti - Sogni in una notte d'estate, La Macchina del Tuono - Ingresso libero

La storia di Firenze in 60 minuti - Sogni in una notte d'estate, La Macchina del Tuono

martedì 29.07 - mercoledì 30.07

21:30

Studio Rosai, Via Toscanella 18, Firenze

La storia di Firenze in 60 minuti ripercorre la storia di Firenze narrandola tramite un “serio” professore coadiuvato dai suoi tre maldestramente guitti assistenti che rievocheranno i tratti salienti della storia della  nostra città, con tanta surreale comicità.

Dal primo insediamento romano alla nascita dei comuni, dal rinascimento a Savonarola, dai Guelfi e Ghibellini alla Firenze Capitale, una narrazione rapida, divertente e molto surreale per ripercorrere la storia, rivivendo tramite la messa in scena di grandi personaggi come Leonardo, Michelangelo, Vespucci, Lorenzo il Magnifico, Dante tutti i grandi momenti che hanno reso Firenze una delle grandi capitali della cultura mondiale, mentre la musica di Marasco ci racconta l’alluvione del ‘66. In Inglese

info www.lamacchinadeltuono.it contatti@lamacchinadeltuono.it

gratuito

29 luglio - Biblioteca delle Oblate - il cinema di Giuseppe Tornatore - LA SCONOSCIUTA - Ingresso gratuito

L'uomo dei sogni – il cinema di Giuseppe Tornatore - LA SCONOSCIUTA

martedì 29.07

21:30

Biblioteca delle Oblate, Via dell'Oriuolo, 16, FIRENZE

La sconosciuta di G. Tornatore (Italia 2006, 118’)

Il Premio Fiesole ai Maestri del Cinema, curato dal SNCCI, viene assegnato quest’anno al regista, premio Oscar nel 1990, Giuseppe Tornatore. Durante il mese di luglio sarà possibile rivedere i suoi titoli più significativi che verranno riproposti in parte all’Altana della Biblioteca delle Oblate e in parte nell’arena allestita in Piazza SS. Annunziata.
Domenica 20 sarà presente il regista.
La rassegna è in collaborazione con Quelli della Compagnia – FST, Biblioteca delle Oblate e Cooperativa Archeologia

info www.glispostati.it - info@glispostati.it - 3335929303

gratuito

Pitture di Firenze: "Il Duomo" opera di Akiyo Takano

Opera di Akiyo Takano


Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Il vecchio pianta la vigna, e il giovine la vendemmia"

giovedì 24 luglio 2014

Fino al 7 settembre - Museo Galilei - Mostra: Officine Galileo: 150 anni di storia e tecnologia



Allestita in occasione del 150° anniversario della fondazione di Officine Galileo, la mostra si propone di tracciare la storia di un’azienda che ha avuto un forte impatto sul tessuto sociale ed economico fiorentino, rivestendo inoltre un ruolo estremamente significativo per la storia della scienza e della tecnologia a Firenze. L’esposizione, curata da Paolo Brenni, si articola in tre periodi cronologici: dall’officina alla fabbrica (1863-1914); le guerre mondiali (1914-1945); dal secondo dopoguerra a oggi (1945-2014). Sono esposti oltre 60 strumenti che coprono l’intero arco di vita di Officine Galileo, provenienti dal Museo della Tecnologia “Adolfo Tiezzi”, dal Museo FirST-Firenze Scienza e Tecnica, dal Museo Galileo e da collezioni private. In mostra anche diplomi, medaglie e documenti fotografici che evidenziano i molteplici aspetti della vita e dell’evoluzione dell’azienda.

Museo Galileo - Istituto e Museo di Storia della Scienza
Piazza dei Giudici 1
50122 Firenze
ITALIA
Tel: +39 055 265 311
Fax: +39 055 265 3130
Sistema automatico di informazione (in funzione 24 ore su 24): +39 055 293 493
info@museogalileo.it
http://mostre.museogalileo.it/officinegalileo/

Estate a Villa La Quiete - Visite guidate allo storico complesso monumentale di Castello

Estate a Villa La Quiete
Visite guidate allo storico complesso monumentale di Castello
Un’occasione per visitare Villa La Quiete, complesso monumentale di origine trecentesca e insieme preziosa testimonianza di storia medicea, situato sulla
collina di Castello ai piedi di Monte Morello. Sono le aperture straordinarie
organizzate da Dipartimento istituzionale integrato dell'Azienda ospedaliero
-
universitaria Careggi
(DIPINT) e Regione
Toscana.
Le aperture, durante le quali sarà possibile partecipare a tour guidati, sono previste a luglio e asettembre, secondo un calendario disponibile
online. Su prenotazione sarà anche possibile visitare la Villa di domenica.
Per informazioni e prenotazioni, scrivere a convegni@polobiotec.unifi.it
Per saperne di più: http://www.villalaquietefirenze.it/

29 luglio-30 novembre - Archivio Storico del Comune di Firenze - Mostra - 1944 I ponti di Firenze - Ingresso libero

29 luglio-30 novembre
Mostra
1944 I ponti di Firenze






Florentine art and people under fire
Mostra documentaria
In occasione del 70º anniversario del passaggio della guerra e della Liberazione della città
29 luglio - 30 novembre 2014
La mostra si terrà nei locali espositivi
dell'Archivio Storico del Comune di Firenze
Via dell'Oriuolo, 35 Firenze

 1944 I ponti di Firenze
Florentine art and people under fire Settembre 1943, settembre 1944: sono i dodici mesi nei quali la guerra - fino ad allora presente solo con lo strascico dei suoi lutti – entrò in città. Con i bombardamenti sulle zone periferiche e, infine, con il passaggio del fronte, le singole tragedie individuali e familiari si trasformarono, infatti, in un'unica, grande, tragedia collettiva destinata a sconvolgere uomini e cose ed a cancellare, insieme alla vita di molti cittadini anche preziose testimonianze di arte e di storia, simboli inanimati ma vivi della memoria e dell'identità cittadina.

Attraverso i documenti presenti in mostra – piccola e parziale selezione – si vogliono ricordare e far conoscere i drammi, le persecuzioni, le lotte, le speranze dei fiorentini in quel tremendo periodo della storia della città ricordato come l'emergenza: un periodo che ebbe il suo culmine nel mese di agosto del 1944 quando, per le vie e le piazze, la Battaglia di Firenze, infuriò seminando morte e desolazione.

La distruzione degli storici ponti sull'Arno - nella notte fra il 3 e il 4 agosto - fu il segno indelebile lasciato da quella battaglia di cui la città non fu, tuttavia, solo vittima e spettatrice: partecipando attivamente e coralmente alla Liberazione, Firenze - sebbene colpita al cuore e mutilata nelle persone e nelle insigni opere d'arte – seppe, infatti, riprendere in mano il proprio destino prodigando.

Apertura al pubblico
lunedì e venerdì dalle 9 alle 15.30
martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 18

25 luglio - Palazzo Medici Riccardi - I Gruppi da camera dell’Orchestra Giovanile Italiana - Scuola di Musica di Fiesole

I Gruppi da camera dell’Orchestra Giovanile Italiana - Scuola di Musica di Fiesole

venerdì 25.07

21:00

Palazzo Medici Riccardi Salone Carlo VIII, Firenze

Musiche di A. von Zemlinsky, I. Stravinsky, C. Franck - F. Vacchi.Felice Cusano violino.Renato Rivolta direttore.

Evento organizzato dalla Fondazione Scuola di Musica di Fiesole Onlus

info http://www.scuolamusicafiesole.it/it/ Indirizzo mail: info@scuolamusica.fiesole.fi.it Telefono: 055/597851

per info sulla modalità di ingresso : info@scuolamusica.fiesole.fi.it / 055 597851

25 luglio - Villa Bardini - Concerto con aperitivo “Asia – Italia”

Concerto con aperitivo “Asia – Italia”

venerdì 25.07

18:00

Villa Bardini, Costa San Giorgio 2 , Firenze

recital di Michael Stüve (violino) e Asako Uchimura (pianoforte) con melodie del Estremo  Oriente (Cina, Giappone, Vietnam) e composizioni di Ferruccio Busoni, Ildebrando Pizzetti e Giovanni  Sgambati.

Organizzatore: MUSICA RICERCATA Onlus

info Villa Bardini: 055 20066206; www.musicaricercata.eu
6 €

24 luglio - Loggia dei Lanzi - Concerto: Saratoga Springs Youth Orchestra - Ingresso gratuito

Saratoga Springs Youth Orchestra

giovedì 24.07

21:15

Loggia dei Lanzi - piazza della Signoria, Firenze

musiche di: E. Grieg, J.S. Bach, M.T. Paradis, A. Piazzolla

direttore: Gioacchino Longobardi

La Saratoga Spring Youth Orchestra è un piccolo ensemble di archi, della regione di Saratoga a Nord di New York.

Fondata nel 1999, la SSYO lavora con l'intento di espandere il più possibile l'orizzonte culturale e artistico dei giovani studenti che la compongono attraverso l'insegnamento e le collaborazioni esterne. Inoltre offre ai giovani musicisti l'opportunità di eseguire dei capolavori orchestrali diretti dal M° Gioacchino Longobardi, il quale, dona una prospettiva europea alle sfide lanciate dal nuovo mondo.

SSYO ha vinto il 3° posto all'American Prize Competition tenutosi nel marzo 2013, oltre ad aver suonato in numeros sale da concerto.

info www.florenceyouthfestival.com - info@florenceyouthfestival.com - 055611299

gratuito

24 luglio - Museo di Casa Martelli - Concerto: I Gruppi da camera dell’Orchestra Giovanile Italiana - Scuola di Musica di Fiesole - Ingresso gratuito

I Gruppi da camera dell’Orchestra Giovanile Italiana - Scuola di Musica di Fiesole

giovedì 24.07

21:00

Museo di Casa Martelli, Via Zannetti 8, Firenze

Musiche di G. Donizetti, D. Shostakovich, A. Corghi e W.A. Mozart.

Evento organizzato dalla Fondazione Scuola di Musica di Fiesole Onlus.

prenotazione obbligatoria via mail: marketing@scuolamusica.fiesole.fi.it

info http://www.scuolamusicafiesole.it/it/ Indirizzo mail: info@scuolamusica.fiesole.fi.it Telefono: 055/597851

gratuito

Pitture di Firenze: "Ponte Vecchio e Ponte Santa Trinita" di Akiyo Takano

"Ponte Vecchio e Ponte Santa Trinita" di Akiyo Takano


Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Mai si balla bene se dal cor non viene"

mercoledì 23 luglio 2014

L'estate tarda ad arrivare....

Foto di Marco Giorgi


Firenze su misura, la guida al cuore 'fashion' della città (Gruppo Editoriale)

340 pagine, 155 prestigiose boutique, oltre 400 immagini realizzate in esclusiva dall’obiettivo del fotografo Dario Garofalo. Seconda edizione (la prima è stata pubblicata nel novembre 2012), la guida, in doppia lingua italiano e inglese, è suddivisa in cinque macro categorie - fashion, kids, beauty, jewelry, home - ed è dotata di tutte le informazioni pratiche necessarie per visitare e contattare i preziosi spazi dello shopping.



http://www.gruppoeditoriale.com/libriguide.php

Firenze Su Misura, la serie di guide finalizzate a riscoprire e a promuovere quei settori che hanno reso la città  di Firenze famosa in tutto il mondo. Da Craft Shopping Guide, dedicata all'artigianato nato nelle botteghe della città , a Shopping Guide dove sono raccontate in modo personale ed esclusivo tutte le boutique moda, design e gioiellerie del centro storico fino a Food Shopping Guide, dove la realtà  enogastronomica della città , fatta di piccoli e specializzatissimi negozi, spesso a conduzione familiare, che da generazioni vantano le migliori specialità  del territorio insieme a peculiarità  provenienti da tutto il mondo, trovano la loro giusta visibilità.


Pitture di Firenze: opera di Akiyo Takano


Modi di dire: “penzoloni” e “ciondoloni”

Indica qualcosa che pende, che attaccato a qualche supporto penzola (pende) giù. “Rizzando l'orecchie, che prima erano languide, e penzoloni…”.
Deriva da penzolo (frutta o cibo appeso) a sua volta derivante da latino “pendens” o “pensilis” (pendente).
In riferimento a persone che tendono usare dondolare eccessivamente, nel camminare le braccia o, seduti, le gambe, si usa anche l’espressione: “ciondoloni” cioè che ciondolano, dal latino “ex-undulare” ondeggiamento eccessivo, o da “pendulare” che penzola con moto oscillatorio.
Roberto di Ferdinando

Santa Croce dai tetti...

Foto di Marco Giorgi


23 luglio - San Salvi Città Aperta - Teatro-danza: Occhiaperti Occhichiusi

Occhiaperti Occhichiusi

mercoledì 23.07

21:30

Teatro+danza

San Salvi Città Aperta, Via di San Salvi, 12 Pad.16, Firenze

16^ estate a San Salvi Tutti Siamo Diversi | Chille de la balanza | Perelandra teatro Testo di Francesco Barilli. Tre persone accomunate dalla stessa caratteristica: sonnambuli che ogni notte si risvegliano assieme sul tetto di un palazzo, tra i rami di un albero, nella carcassa di un auto… Fanno vite diverse, lavori differenti: non c'è niente nella loro storia o nelle loro esperienze che li metta in relazione. L'unico contatto è questo loro passeggiar notturno, la vita oltre il sonno che li circonda. Con Chiara Macinai, Francesco Barilli e Virginia Puccianti. Regia Chiara Macinai

info www.chille.it | info@chille.it | tel. 055 6236195

8,00€

23 luglio - Biblioteca delle Oblate - Cineteca: L’uomo delle stelle di G. Tornatore - Ingresso libero

L'uomo dei sogni – il cinema di Giuseppe Tornatore -L’uomo delle stelle

mercoledì 23.07

21:30

Biblioteca delle Oblate, Via dell'Oriuolo, 16, FIRENZE

 L’uomo delle stelle di G. Tornatore (Italia 1995, 110’)

Il Premio Fiesole ai Maestri del Cinema, curato dal SNCCI, viene assegnato quest’anno al regista, premio Oscar nel 1990, Giuseppe Tornatore. Durante il mese di luglio sarà possibile rivedere i suoi titoli più significativi che verranno riproposti in parte all’Altana della Biblioteca delle Oblate e in parte nell’arena allestita in Piazza SS. Annunziata.
Domenica 20 sarà presente il regista.
La rassegna è in collaborazione con Quelli della Compagnia – FST, Biblioteca delle Oblate e Cooperativa Archeologia



info www.glispostati.it - info@glispostati.it - 3335929303

gratuito

23 luglio - Giardino dell' Orticultura. ArtGarden - Associazione Culturale Heyart - installazioni e performance di danza/teatro

ArtGarden - Associazione Culturale Heyart

mercoledì 23.07

19:30

Giardino dell' Orticultura Via Vittorio Emanuele II, 4, Firenze

ArtGarden è un percorso dove si intrecciano installazioni site specific, performance di danza/teatro, visual art, musica creando un itinerario esclusivo fra i linguaggi artistici contemporanei.

Le installazioni e le perfomance sono pensate in totale sinergia con il parco che le ospita.

Ogni mercoledì verranno inserite due nuove opere inaugurate da una performance.

Installazioni:Studio Limes, Luca De Silva e Sara Caselli “Punteggiature fantastiche.

Esercizi di riflessione immaginaria a testa in giù”Julia Gallez “Giocattolo: giocare nella scatola" Perfomance di Laura Agostini

info https://www.facebook.com/events/672090362871556/ info.heyart@gmail.com 3471271339/3338622307

gratuito

23 luglio - Concerto di inaugurazione - FLORENCE INTERNATIONAL CHOIR FESTIVAL

FLORENCE INTERNATIONAL CHOIR FESTIVAL

mercoledì 23.07

ore 16:00 Concerto di inaugurazione - Chiesa di San Filippo Neri, Piazza San Firenze

ore 21:00 Primo Concerto - Basilica di San Lorenzo

Dal 23 al 25 luglio si terrà il 3° Florence International Choir Festival, un evento prestigioso che vedrà esibirsi e competere tra di loro cori provenienti da tutto il mondo (Cina, Croazia, Filippine, Giappone, Polonia, Portogallo, Russia, Slovenia, Stati Uniti). La nostra splendida città offrirà ai coristi di tutte le età la possibilità di fare risuonare le loro voci in luoghi come la Chiesa di San Filippo Neri e la Chiesa di Orsanmichele , le Basiliche di San Lorenzo, Santa Trinita e Santa Croce. Il Florence International Choir Festival è organizzato dall’Ensemble San Felice con la Direzione Artistica del baritono fiorentino Leonardo Sagliocca e la Presidenza del direttore musicale dell’Ensemble, Federico Bardazzi.

info www.florencechoirfestival.com , info@florencechoirfestival.com

27 luglio - Villa Demidoff, Parco Mediceo di Pratolino - Concerto. Demidoff Ensemble - Ingresso libero

27 luglio - ore 19

Demidoff Ensemble

Pianoforte: Dalida Jacono

Contrabbasso: Filippo Pedol

Batteria: Claudio Fontanelli

Programma:

Claude Bolling:  “A la francaise”, “Bach to swing”, “Blue kiss from Brazil”, “Étude in blue”, “Fiancées en folie”, “Garnerama”, “Not this time”

Demidoff Ensemble nasce dalla sinergia di un gruppo di musicisti. Alcuni sono insegnanti presso l’omonima Associazione Culturale e Musicale, altri procengono da esperienze musicali e didattiche diverse. Tutti sono spinti dalla passine all’apertura sperimentale verso altre espressioni musicali come il jazz, la musica etnica e altro. Inoltre, sono tutti uniti dalla voglia di lavorare inseme per un progetto comune in cui la scelta dei repertori e degli autori da eseguire risulta essere davvero inconsueta e originale.

Loggiato della Locanda, Villa Demidoff, Parco Mediceo di Pratolino

Ingresso libero

"Lungarni"

Foto di Sara M. Pezzoli


Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"Il cuore ha le sue ragioni e non intende ragione"

martedì 22 luglio 2014

"Ponte Vecchio"

Foto di Sara M. Pezzoli


Agosto - Cinema @ Villa Strozzi - Ingresso libero

Cinema @ Villa Strozzi

CINEMA con ingresso libero

Rassegne:

Il cinema allo specchio

La rassegna si lega al premio Fiesole con il tema del Metacinema, ossia il cinema che parla di Cinema: le proiezioni saranno un percorso tra grandi classici.

5 agosto ore 21,30: The Cameraman di E. Sedgwick, B. Keaton (USA – 1928) 67 min.                                

5 agosto ore 21,30: L’uomo con la macchina da presa di D. Vertov  (Russia – 1929) 64 min.

12 agosto ore 21,30: Viale del tramonto di B. Wilder  (Usa – 1950)  100 min.

19 agosto ore 21,30: Effetto notte di F. Truffaut (Francia – 1973)  115 min.

26 agosto ore 21,30: Il caricatore di E. Cappuccio, M. Gaudioso, F. Nunziata (Italia – 1997) 91 min.

Le anime di cartone – Breve storia del cinema di animazione

La rassegna racconta la storia del cinema con una grande attenzione al cinema d’animazione in particolare si rivolge ai bambini e alle famiglie.



7 agosto ore 21,30: Un burattino di nome Pinocchio di G. Cenci (Italia – 1971) 93 min.

14 agosto ore 21,30: La rosa di Bagdad di A.G.. Domenighini (Italia – 1949) 73 min.

21 agosto ore 21,30: L’illusionista di S. Chomet (GB Francia – 2010) 80 min.

28 agosto ore 21,30: Il mio vicino Totoro di H. Miyazaki (Giappone – 1988) 86 min.

Organizzato da: Associazione Gli Spostati, Officine Creative

Ingresso libero
   
Via Pisana 77
50124 Florence, Italy
Info: http://limonaiavillastrozzi.blogspot.it/

Pitture di Firenze: VISTA DA BORGO SAN JACOPO (FI) di Mauro Baroncini

diMauro Baroncini

olio su compessato cm. 90x190


23 luglio - Palazzo Medici Riccardi - I Gruppi da camera dell’Orchestra Giovanile Italiana - Scuola di Musica di Fiesole

I Gruppi da camera dell’Orchestra Giovanile Italiana - Scuola di Musica di Fiesole

mercoledì 23.07

21:00

Palazzo Medici Riccardi Salone Carlo VIII, Firenze

GustavoTavares direttore.Musiche di J.M. Nunes Garcia, A.C. "Tom" Jobim, H. Villa-Lobos, M. Tavares, A. Nepomuceno, E. Nazareth (arr. G. Tavares), C. Guerra-Peixe, G. Tavares

Evento organizzato dalla Fondazione Scuola di Musica di Fiesole Onlus.

info http://www.scuolamusicafiesole.it/it/ Indirizzo mail: info@scuolamusica.fiesole.fi.it
Telefono: 055/597851

per info sulla modalità di ingresso : info@scuolamusica.fiesole.fi.it / 055 597851

22 luglio - Museo di Casa Martelli - I Gruppi da camera dell’Orchestra Giovanile Italiana - Scuola di Musica di Fiesole - Ingresso gratuito

I Gruppi da camera dell’Orchestra Giovanile Italiana - Scuola di Musica di Fiesole

martedì 22.07

21:00

Musica

Museo di Casa Martelli, Via Zannetti 8, Firenze

Musiche di R. Strauss, P. Čajkovskij, J. Ibert. Marco Rizzi violino .

Evento organizzato dalla Fondazione Scuola di Musica di Fiesole Onlus. 


prenotazione obbligatoria via mail: marketing@scuolamusica.fiesole.fi.it

info: http://www.scuolamusicafiesole.it/it/ Indirizzo mail: info@scuolamusica.fiesole.fi.it
Telefono: 055/597851

gratuito

22 e 29 luglio - Concerti gratuiti in Casa Buonarroti

Martedì 22 luglio alle ore 21.00, sarà invece la volta di Pyotr Ilyich Tchaikovsky, Souvenir de Florence, Sestetto d’Archi di Firenze: Andrea Tacchi, Susanna Pasquariello (violini); Stefano Zanobini, Hildegard Kuen (viole); Luca Provenzani, Andrea Landi (violoncelli). Il concerto sarà preceduto da un’introduzione di Leonardo Previero, autore del libro Ciajkovskij a Firenze. Martedì 29 luglio alle ore 21.00, conclude la manifestazione L’Arte di Annaberta Conti (clavicembalo).

Eventi collaterali. Fino al 20 ottobre 2014, Casa Buonarroti ospita la mostra Michelangelo e il Novecento, a cura di Emanuela Ferretti, Marco Pierini e Pietro Ruschi, promossa in occasione del 450° anniversario della morte del maestro fiorentino.


• Casa Buonarroti, Via Ghibellina 70, Firenze
• 1 – 29 luglio 2014
• L’ingresso è gratuito, ma è necessaria la prenotazione: 055.241752.
Sere d’estate in Casa Buonarroti
La storica istituzione fiorentina organizza un ciclo di quattro serate di musica da camera

Libro: "OTTANTA ANNI ALLE MURATE" - Cronache dal carcere di Firenze: storie di uomini, ideali, tragedie. Un simbolo della sofferenza oggi riconquistato dalla città - di Simonetta Michelotti



Ottanta anni alle Murate intende aprire una finestra sulla storia delle ex carceri maschili fiorentine attraverso le vicende degli opositori ai regimi succedutisi in Italia dall'Unità agli anni Ottanta del Novecento: dagli anarchici e dai socialisti a cavallo tra Otto e Novecento agli antifascisti e agli brei fucilati o incarcerati prima della deportazione nei campi di sterminio, dai radicali delle battaglie per i diritti civili negli anni Settanta ai terroristi rossi e neri protagonisti degli anni di piombo. Non è un lavoro esaustivo ma un primo tentativo di fisare la memoria storica delle Murate che negli ultimi anni ha modificato radicalmente la sua natura. L'architetto Michelucci dichiarò che lo spostamento delle careri dal centro alla periferia di Firenze creava un vuoto nel cuore della città. Oggi questo vuoto è stato colmato e all'interno della cinta muraria delle ex carceri aleggiano le storie di coloro che vi sono stati reclusi: dopo un complesso restauro gli spazi sono stati felicemente destinati ad usi abitativi e culturali, che hanno trasformato l'area in un centro pulsante di attività.

Conventi e carceri. Le Murate. Le Stinche. Santa Verdiana. Santa Teresa. Villa Triste. Aula bunker. Le rivolte. Sollicciano. Gli anarchici. I socialisti. Il Circolo di Cultura. Il "Non mollare". La retata del 1942. I comunisti. I liberaldemocratici. I liberalsocialisti. La Resistenza. Gli ebrei. Le deportazioni. G. Battista Mazzarisi. L'alluvione del 1966. Gli anni Settanta. I radicali. I diritti civili. Rossi vs Neri. I piellini. I nappisti. I brigatisti. I Nar. Il Frn. L0assalto del 1978. Evasioni di massa. Il carcere chiude.

SIMONETTA MICHELOTTI (Siena, 1961), storica, si è occupata di carcere e confino attraverso le vicende di Luigi Settembrini ed Ernesto Rossi a cui ha dedicato gli ultimi dieci anni della sua attività di ricercatrice. E' autrice intatti di "Stato e Chiesa. Ernesto Rossi contro il clericalismo. Una battaglia per la democrazia" (Rubbettino 2006); "Ernesto Rossi. Pianificare la libertà. Il dirigismo da Ventotene agli esordi della Repubblica" (Ultima Spiaggia 2011) e "Il saggio sta bene in ogni luogo. Luigi Settembrini nelle carceri borboniche: da Santa Maria Apparente a Santo Stefano" (Ultima Spiaggia 2013).

----------------------------------------------------------

Simonetta Michelotti
OTTANTA ANNI ALLE MURATE
Cronache dal carcere di Firenze: storie di uomini, ideali, tragedie. Un simbolo della sofferenza oggi riconquistato dalla città
224 pagine con 50 immagini in b/nero
Prezzo 14,50 euro

"Santa Maria del Fiore"

Foto di Sara M. Pezzoli


11 agosto - LIBERAZIONE DI FIRENZE - Le celebrazioni

11 agosto
LIBERAZIONE DI FIRENZE
Palazzo Vecchio, ore 7 “La Martinella” annuncia la Liberazione di Firenze
Salone dei Cinquecento, ore 10.30
celebrazioni
Arengario di Piazza Signoria, ore 21 Concerto della Filarmonica
“Gioacchino Rossini”
www.comune.fi.it

Proverbio Toscano del Giorno

Proverbio Toscano del Giorno:

"E si può fare il male a forza ma non il bene"
"Per forza si fa l'aceto"

lunedì 21 luglio 2014

Luciano Ciaranfi - I'Briaho fradicio (tratto dal disco 33 giri "Scenette Comiche Fiorentine".)

Ponte Santa Trinita


Il Duomo

Foto di Marco Giorgi


24 luglio - Museo Nazionale del Bargello - Musiche barocche con i solisti dell’Orchestra da Camera Fiorentina - Estate al Bargello 2014

Musiche barocche con i solisti dell’Orchestra da Camera Fiorentina. Estate al Bargello 2014

Giovedì 24 luglio 2014 – ore 21 – biglietto 15 euro

Museo Nazionale del Bargello - via del Proconsolo, 4 – Firenze

Anteprima mercoledì 23 luglio al Palazzo Ducale di Massa, repliche venerdì 25 al Casale Poggetti
di Rosignano (Livorno) e sabato 26 alla Pieve di San Michele Arcangelo di Corsanico (Lucca)

I SOLISTI DELL’ORCHESTRA
DA CAMERA FIORENTINA

Solista e maestro concertatore

Marco Lorenzini, violino

Leonardo Bartali, viola

Jacopo Luciani violoncello
Musiche di A. Vivaldi, G. B. Pergolesi, G. P. Telemann, G. F. Haendel


Archi protagonisti giovedì 24 luglio al Museo del Bargello (ore 21 – biglietti 15/12 euro) per il concerto dei Solisti dell’Orchestra da Camera Fiorentina, sotto la guida esperta del maestro concertatore e violino solista Marco Lorenzini.


Il programma incentrato sul grande repertorio barocco ed è dedicato in gran parte ad Antonio Vivaldi, di cui saranno eseguiti il “Concerto in Do minore per Archi e Cembalo F XI n° 9”, il “Concerto Mi minore Op. 11 n° 2 “Il Favorito” (solista Marco Lorenzini) e il “Concerto in Si bem Maggiore per Violino, Violoncello, Archi e Cembalo F IV n° 2” (solisti: Marco Lorenzini e Jacopo Luciani al violoncello).



Pagine di superba eloquenza e intensità espressiva che ben si combinano con il “Concertino per Archi e Cembalo n° 1 in Sol maggiore” di Pergolesi, con il “Concerto per Viola, Archi e Cembalo in Sol Maggiore” di  Telemann (solista Leonardo Bartali alla viola) e con “Concerto Grosso in Re minore Op. 6 n° 10” di Haendel.



Marco Lorenzini si è diplomato in violino al Conservatorio Cherubini con Roberto Michelucci. Collabora con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e con l’Orchestra della Toscana. Dal 1988 è primo violino di spalla e solista dell’Orchestra da Camera Fiorentina. Per il Museo Virtuale di Strumenti Musicali della Bdp ha inciso alcuni brani di F. Geminiani suonando con il violino A. Stradivari “Medici” (1716) del Conservatorio Cherubini di Firenze. È docente di violino al Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara.



Organizzata dall’Orchestra da Camera Fiorentina, la rassegna Musica al Bargello è inserita nel programma Estate Fiorentina sostenuto dal Comune di Firenze.



ANTEPRIMA E REPLICHE – I Solisti dell’Orchestra da Camera Fiorentina saranno in concerto anche mercoledì 23 luglio al Palazzo Ducale di Massa, venerdì 25 al Casale Poggetti di Rosignano (Livorno) e sabato 26 alla Pieve di San Michele Arcangelo di Corsanico (Lucca). Inizio concerti ore 21.

MUSICA AL BARGELLO, ULTIMO APPUNTAMENTO – La rassegna si chiude martedì 29 luglio con “Musica dal grande schermo”, una serata per rivivere le emozioni del cinema, attraverso temi e brani che hanno caratterizzato le più celebri colonne sonore. Sul podio dell’Orchestra da Camera il direttore stabile Giuseppe Lanzetta. Solisti Alessandro Silvestro alla tromba e Alessio Cioni al pianoforte.

INFO E PRENOTAZIONI - Segreteria Orchestra tel. 055-783374 - www.orcafi.it - info@orcafi.it. Museo Nazionale del Bargello tel. 055 2388606 -www.estatealbargello.it.


La stagione 2014 dell’Orchestra da Camera Fiorentina è realizzata con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Comune di Firenze (Estate Fiorentina), della Regione Toscana, dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, della Banca CR Firenze Intesa San Paolo e del Polo Museale Fiorentino, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Firenze.

Programma
A. VIVALDI                    Concerto in Do minore per Archi e Cembalo F XI n° 9
A. VIVALDI                    Concerto Mi minore Op. 11 n° 2 “Il Favorito” - Solista: Marco Lorenzini
G. B. PERGOLESI            Concertino per Archi e Cembalo n° 1 in Sol maggiore
A. VIVALDI                    Concerto in Si bem Maggiore per Violino, Violoncello, Archi e Cembalo F IV n° 2 - Solisti: Marco Lorenzini e Jacopo Luciani
G. P. TELEMANN              Concerto per Viola, Archi e Cembalo in Sol Maggiore - Solista: Leonardo Bartali
G. F. HAENDEL                 Concerto Grosso in Re minore Op. 6 n° 10

Informazioni e prenotazioni

www.orcafi.it - info@orcafi.it - Segreteria Orchestra tel. 055-783374

Biglietti, riduzioni e sconti – Biglietto intero 15 euro. Biglietto ridotto a 12 euro per studenti (muniti di tesserino) e over 65 (muniti di un documento). Presentando alla cassa un biglietto del Polo Museale Fiorentino si può usufruire di uno sconto del trenta per cento.