sabato 31 agosto 2013

Ponte Vecchio


Foto di Roberto Di Ferdinando

8 settembre - Concerto in Duomo - Solisti dell’Amsterdam Baroque Orchestra – Ton Koopman - ingresso gratuito

Concerto in Duomo
Solisti dell’Amsterdam Baroque Orchestra – Ton Koopman
Per il ciclo: O Flos Colende – Musica sacra a Firenze, XVII edizione
Domenica 8 settembre 2013 ore 21.15
Cattedrale di Santa Maria del Fiore
Ingresso gratuito
E’ consigliata la prenotazione: 055 2302885 - ofloscolende@operaduomo.firenze.it

DAL 3 SETTEMBRE - “Itinerari alla scoperta di Ville, Chiese, Giardini e tante curiosità nel territorio del Quartiere 5 e dintorni”

(Settembre-Ottobre 2013) “Itinerari alla scoperta di Ville, Chiese, Giardini e tante curiosità nel territorio del Quartiere 5 e dintorni”è una iniziativa a carattere culturale giunta oramai alla sua sedicesima edizione con proiezioni in aula di film su Firenze e visite sui luoghi oggetto di studio promossa dal Quartiere 5 del Comune di Firenze per riscoprire il ricco patrimonio nel territorio del Q 5. L’iniziativa, attraverso alcune aperture straordinarie, ha lo scopo di far conoscere luoghi monumentali particolarmente significativi e difficilmente visitabili. Le strutture dove si svolgeranno le visite sono tutte facilmente raggiungibili sia con mezzi pubblici che privati. L’iniziativa si avvale della consulenza scientifica di esperti del settore con esperienza pluriennale, che accompagneranno i visitatori con lezioni sui luoghi prescelti. La Presidente della Il Presidente del Commissione Cultura Consiglio di Quartiere Gloria Innocenti Grisanti Federico Gianassi
“Itinerari alla scoperta di Ville, Chiese, Giardini e tante curiosità nel territorio del Quartiere 5 e dintorni”

CALENDARIO
Martedì 3 Settembre 2013 ore 16.00
“Il Museo della Tecnologia delle Officine Galileo” Via Einstain, 35 Campi Bisenzio )
(Mercoledì 4 Settembre 2013 ore 16.00
“FILM: La porti un bacione a Firenze”
Proiezione a villa Pozzolini (Viale Guidoni 188)
Martedì 10 Settembre 2013 ore 16.00
“FILM: Le ragazze di San Frediano”
Proiezione a villa Pozzolini (Viale Guidoni 188)
Sabato 14 Settembre 2013 ore 10.00
“Villa I Cancelli e il suo giardino”
(Via Incontri, 21 Firenze)
Mercoledì 18 Settembre 2013 ore 10.00
“La Chiesa e la Foresteria di Santa Marta”
(Via di Santa Marta, 7 Firenze)
Mercoledì 25 Settembre 2013 ore 10.00
“La Chiesa di San Cristoforo e i suoi capolavori”
(Via Allori, 108 Firenze)
Giovedì 3 Ottobre 2013 ore 10.00
“La Villa di Castelquarto”
(Via di Quarto, 24 Firenze)
Martedì 8 Ottobre 2013 ore 10.00
“Il giardino Stibbert”
(Via Stibbert, 26 Firenze)
----------------------------------------
. La partecipazione all’iniziativa è subordinata alla prenotazione telefonica che è obbligatoria: le adesioni saranno accolte fino al raggiungimento del numero massimo di 30 partecipanti.
. Per informazioni e prenotazioni la segreteria organizzativa è in funzione allo 055 461428 Lunedì 10.00-12.30 Mercoledì e Venerdì 15.30- 17.30
. La partecipazione all’iniziativa è gratuita
ASSOCIAZIONE CULTURALE AKROPOLIS

8 settembre - La passeggiata sulle terrazze del Duomo

La festa dell'Opera di S. Maria del Fiore, istituita nel 1985, si celebra l'8 settembre di ogni anno in ricordo della posa della prima pietra della cattedrale, avvenuta il giorno della Natività di Maria del 1296 (o 1298, secondo alcuni). Appuntamento principale della giornata è l'apertura gratuita delle terrazze del Duomo per l'ormai tradizionale "passeggiata" a trentadue metri di altezza, che regala ai Fiorentini e agli ospiti della nostra città una straordinaria panoramica su Firenze. Il percorso si snoda lungo i due fianchi della cattedrale, includendo il ballatoio interno della controfacciata.
Contemporaneamente viene offerta la possibilità di visitare gratuitamente la bottega dell'Opera del Duomo in via dello Studio 23/r, dove i maestri scalpellini lavorano per il restauro delle opere marmoree del complesso monumentale della cattedrale.

Passeggiata sulle Terrazze.
8 Settembre 2013 – Natività della Vergine
Le terrazze della Cattedrale sono visitabili dalle ore 13.00 alle 16.oo. I monumenti rimarranno aperti in orario domenicale.

1-26 settembre - Mercati in musica

L' Associazione "Arte & Mercati" quindi organizza dal 2009 nel mese di settembre “Mercati in musica” rassegna musicale di grande successo inserita nella programmazione di "Estate Fiorentina" ed altri eventi in date diverse lungo tutto l' arco dell' anno.
http://www.mercatiinmusica.com/

Programma 2013
Settembre 2013
V° Edizione

Ingresso libero

Programma

Domenica 1 settembre ore 20.30

INTORNO AL MERCATO DI SAN LORENZO
con il contributo degli Operatori Commerciali di Borgo e Piazza San Lorenzo

“PASSEGGIATA MUSICALE" al gusto…....
… di New Orleans e dintorni"


La New Street Walker Band è una marching band in perfetto stile New Orleans ideata dal
trombonista Tony Cattano. Ispirato da New Orleans, universalmente considerata la patria
del jazz, e dalle sonorità degli storici gruppi di Louis Armstrong e King Oliver, Tony Cattano assembla quattro musicisti livornesi per riproporre i brani più significativi di quella tradizione, tutto rigorosamente in chiave street-band. Il risultato è una musica allegra e ironica, un’atmosfera energica che coinvolge tutta la strada.

The New Street Walker Band:
Tony Cattano (trombone) - Filippo Ceccarini (tromba) - Riccardo Filippi (sax alto) Alessandro Froli (sax baritono) - Valentina Fortunati (banjo e voce)

*******
Mercoledì 4 settembre ore 20.30

INTORNO AL MERCATO DI SAN LORENZO
con il contributo degli Operatori Commerciali di Borgo e Piazza San Lorenzo

“PASSEGGIATA MUSICALE" al gusto:
…del meglio dell' allegro spirito della musica e....

"Pimice&Pomice" è composto da due musicisti che ripropongono l'esperienza fatta l'anno passato, quando si sono avventurati nelle strade dei paesini e delle città francesi portando l’allegro spirito della musica tradizionale americana e delle più famose canzoni francesi e italiane ottenendo un caloroso successo. Il loro colorato repertorio da strada spazia da brani di De Andrè, Rosa Balestrieri, Edith Piaf, Yves Montand e molti altri a brani solo strumentali come St. James Infirmary, Burbon street parade, Bye‘n’ bye.
Simona Baldeschi (premio Artista dell’anno 2011 per lo spettacolo Bubble Performer Machine) si unisce alla musica del duo attraverso le forme straordinarie e magiche delle sue bolle, come in un “sogno musicato”.

Pimice & Pomice: Tony Cattano (trombone) - Valentina Fortunati (chitarra e voce)
Special Guest: Simona Baldeschi alle bolle di sapone

*******
Sabato 7 settembre ore 21,15

MERCATO DI SANT' AMBROGIO


"Un mito anni '60 - la Vespa"

In Occasione di questo Concerto si terrà un "Raduno di Vespe d' epoca"
in collaborazione con alcuni Club Vespa di Firenze e dintorni


La Max Salani Band intraprende un viaggio negli ultimi 50 anni della musica italiana . Note canzoni e motivi con un repertorio che a partire dagli anni '60 fino ai nostri giorni, affonda nel "patrimonio genetico" di tutti noi in un insieme di ritmo ed energia travolgente che, come la Vespa, continua a far sognare. Musiche di Battisti, De Andre', Dalla, De Gregori; canzoni spensierate ed ironiche, impegnate e serissime: musiche di Rino Gaetano, Venditti, Vecchioni e molti altri. Sono trascorsi esattamente 50 anni da quando un glorioso modello di Vespa fu presentata in Piazza Signoria a Firenze suscitando meraviglia ed interesse. La Vespa è ancor oggi un mito ed è esposta nei più grandi Musei del mondo in quanto prodotto di altissima tecnologia e design (tutto toscano).
Max Salani Band:
Massimiliano Salani (voce e tastiere) - Giacomo dell'Immagine (chitarra) - Francesco Pratesi (basso) - Mirko Latino (batteria)
*******


Mercoledì 11 settembre ore 20.30

INTORNO AL MERCATO DI SAN LORENZO
con il contributo degli Operatori Commerciali di Borgo e Piazza San Lorenzo

“PASSEGGIATA MUSICALE" al gusto…....
…di mandolino, chitarra e banjo.


I Funny Mountain Boys sono un duo di musica bluegrass tradizionale, genere divertente e
dinamico inventato dal mandolinista americano Bill Monroe negli Stati Uniti degli anni 30
fondendo country, folk, blues e gospel. Ritmi dinamici di banjo, chitarra e mandolino si
uniscono alle voci sui repertori classici della scena americana: basti pensare a "Blue moon
of Kentucky" di Monroe, resa immortale da Elvis Presley. Entrambi allievi della Academy
of Bluegrass e più volte presenti in alcuni festival americani, formano il gruppo: Francesco
Laucci al Banjo e voce (membro del bean blossom hall of fame, Indiana), Yari Spadoni
alla chitarra, voce e mandolino (cantante e chitarrista di BroadCash).
Funny Mountain Boys: Francesco Laucci (banjo e voce) - Yari Spadoni (chitarra, mandolino e voce)

Sabato 14 settembre ore 21,15

MERCATO DI SANT' AMBROGIO
in ricordo di Sauro Presciuttini Presidente del Consorzio nel 2012


"Two Pisces in alto mare"


I Two pisces in alto mare nascono nel 1992 come duo (Enzo Mileo e Mario Soldato) ed iniziano un lavoro di ricerca sulla musica del meridione italiano dal 1200 ad oggi, dalle pizziche salentine alle note della tradizione lucana passando dalle taranelle campane. Il duo vanta una fortunata collaborazione con Sergio Staino e con il Teatro Puccini ed inoltre collaborazioni con l’attrice comica Dodi Conti, Anna Meacci ed altri. Dal 2000 i Two pisces in altomare sono un quintetto, sempre dedito con passione e scrupolo filologico a studiare e far rivivere la musica popolare del Sud e nel 2007 iniziano un lavoro di scrittura di testi e musiche originali.

Two Pisces in alto mare:
Enzo Mileo (chitarra battente) - Luca Imperatore (chitarra) - Alessandro Giandonato (flauto traverso) - Rocco Zecca (tamburi a cornice) - Pasquale Rimolo (fisarmonica)


Gli Operatori del Mercato di S. Ambrogio prepareranno
una originale degustazione di specialità gastronomiche

*******
Mercoledì 18 settembre ore 20.30

INTORNO AL MERCATO DI SAN LORENZO
con il contributo degli Operatori Commerciali di Borgo e Piazza San Lorenzo

“PASSEGGIATA MUSICALE" al gusto….... ...della musica brasiliana.

Voz & Violao è un progetto musicale che esplora le possibilità sonore e i delicati equilibri del duo composto da chitarra classica a 7 corde e voce nella musica brasiliana e nel jazz, dove entrambe le parti si alternano e si intrecciano nei ruoli di percussione e strumento solista, in un perpetuo dialogo armonico-melodico che consente di creare atmosfere nuove e suggestive. Il repertorio comprende vari stili musicali , dalla bossa-nova allo choro, dal samba ai brani raffinati della tradizione Afro-sambas, con musiche dei più importanti compositori brasiliani, come Baden Powell, Tom Jobim, Joao Gilberto, Vinicius De Moraes.

Voz & Violao:
Elisa Mini (voce) - Francesco Catalucci (chitarra classica a 7 corde)
Matteo Scarpettini (pandeiro e percussioni)

Giovedì 19 settembre ore 21,30


LOGGIA DI PIAZZA DE' CIOMPI

"REMEMBER FRANK ZAPPA"

Frank Zappa (1940-1993) è uno dei più grandi geni musicali del '900; è stato compositore, arrangiatore, direttore d'orchestra, produttore discografico, regista, sceneggiatore e la sua musica, a 20 anni dalla sua scomparsa, è ancora attualissima; impossibile classificarne il genere poichè coinvolge ambiti musicali assai differenti, a volte, miscelati con ironia ed intelligente satira.
Questo duo, unico nel suo genere, rielabora queste musiche adattandole ad una strumentazione veramente molto insolita.
Pierpaolo Romani (Clarinetto)- Andrea Pennati (Chitarra classica)

*******
Giovedì 26 settembre ore 21,30

LOGGIA DI PIAZZA DE' CIOMPI

"SWING DAGLI ANNI '20"

HOTSPOT SWING ENSEMBLE  presenta un concerto/racconto dedicato alla storia dello "swing", termine musicale che indica una particolare tecnica esecutiva, tipica del jazz, di eseguire le note con un andamento ritmico "dondolante" (to swing= dondolare).
Negli anni '20 del secolo scorso gli Stati Uniti d' America attraversarono una terribile crisi economica, di valori e d'identità; la musica di quell' epoca esprime la speranza e la volontà di un popolo e rappresenta una perfetta alchimia musicale per infondere forza, energia e spensieratezza alle persone. Un racconto, quindi, che percorre un itinerario musicale che dagli anni '20 porta fino agli albori del rock&roll negli anni 50'.

Hotspot Swing Art Ensemble:
Claudio Corona Belgrave (voce) - Alessando Gigli (flauto) - Mario Ramunni (chitarra)
Loris Dileo (sousaphone) - Johnny B.Orwen (batteria)




Visite guidate all'Accademia della Crusca ogni prima domenica del mese

Visite guidate all'Accademia della Crusca

Le visite sono gestite dalla SIGMA CSCI e i singoli visitatori possono cooscere la Villa Reale di Castello, sede dell’Accademia della Crusca, ogni prima domenica del mese, solo la mattina, alle ore 10.00, 10.30, 11.00, 11.30 e 12. Il costo dell’ingresso comprensivo di visita guidata è 5 euro (biglietto intero), 4 euro per over 65 anni, insegnanti e gstudenti universitari, 3 euro, infine, dai 7 ai 18 anni. Non occorre prenotare.

Per i gruppi organizzati è possibile prenotare la visita durante la settimana. Il costo dell’ingresso comprensivo di visita guidata è di 4 euro a persona (min. 20 partecipanti). Per gruppi sotto i 20 partecipanti il costo è di 80 euro in totale. La prenotazione è obbligatoria. Può essere effettuata telefonicamente (Sigma CSC, da lunedì a venerdì, 9-13 14-18, tel. 055 2001278) o tramite e-mail scrivendo a accademiadellacrusca@cscsigma.it.

Visita il sito dell'Accademia: www.accademiadellacrusca.it

via di Castello 46 Firenze (FI)

giovedì 29 agosto 2013

La Rificolona al Quartiere 2

Diverse iniziative nel quartiere per festeggiare la Rificolona!
Rificolona e Artigianalia alle Cure - 6 settembre dalle 18 alle 24
Festa della Rificolona e del fantoccio a Ponte a mensola 3-7 settembre 2013



31 Agosto: Valentina Bartoli Trio plays Jimmy Smith - Forte di Belvedere

31 Agosto: Valentina Bartoli Trio plays Jimmy Smith.
Forte di Belvedere
Musica rock, jazz, pop, contemporanea
Informazioni: 055 217704; www.oncevents.com/fortedibelvedere

Orario: dalle 19.00
Consumazione obbligatoria:€ 10


31 agosto - La buona novella di Fabrizio De André

Il 31 Agosto all'Auditorium di Santo Stefano al Ponte. Omaggio a Fabrizio De André. Orchestra Nuova Europa, Faber & classic Ensemble

Biglietto: 15 euro

Info:
055 8711291
www.omegamusica.org


14 settembre - ALLA SCOPERTA DEI MERCATI FIORENTINI - visite guidate e gratuite - prenotazione obbligatoria

ALLA SCOPERTA DEI MERCATI FIORENTINI
sabato 14 settembre 2013
Uno degli aspetti più vivi e veri della vita quotidiana del centro di Firenze riguarda senza dubbio i due mercati storici: quello centrale di San
Lorenzo e quello di Sant’Ambrogio. Entrambi nati all’epoca di Firenze capitale d’Italia, furono costruiti fra il 1870 ed il 1874 per sostituire il
Mercato Vecchio nell’area del centro antico oggetto delle demolizioni di fine Ottocento. Entrambi i mercati si trovano in tipiche strutture
architettoniche di fine XIX secolo, progettate dall’architetto Giuseppe Mengoni e realizzate con l’uso di ferro, ghisa e vetro, molto inusuali a
Firenze e decisamente all’avanguardia per l’epoca. Sia il Mercato Centrale, dall’aspetto e prestigio monumentale, sia il Mercato di
Sant’Ambrogio, anche se più piccolo ma dal fascino art nouveau, meritano di per sé la nostra attenzione ed una visita non superficiale per
chi voglia riscoprire attraverso i banchi del cibo e delle bevande, i profumi ed i sapori della tradizione fiorentina.

PROGRAMMA
Le visite guidate gratuite, a cura dell’Associazione Centro Guide Turismo, saranno riservate solo a coloro che si prenoteranno al numero
055-2616056 dal lunedì al venerdì con orario 9,00 – 12,00, a partire dal giorno 2 settembre 2013, fino a esaurimento posti.
E’ possibile prenotare per una sola visita e per massimo di 2 persone Visita 1: ore 10.00 dalla Loggia del Pesce al Mercato di Sant’Ambrogio.
Formazione del gruppo in Piazza dei Ciompi (Loggia del Pesce) (max 15 persone)
Visita 2: ore 10.00 dal Mercato Vecchio al Mercato Centrale di San Lorenzo. Formazione del gruppo in Piazza della Repubblica (Colonna
dell’Abbondanza) (max 15 persone)

6 settembre - Passeggiata - C’ERA UNA VOLTA… IL MANICOMIO

Venerdì 6 settembre_ore 21.15
_Passeggiata_
C’ERA UNA VOLTA… IL MANICOMIO
Spettacolo affabulazione di e con Claudio Ascoli
Ingresso 5 euro. Prenotazione obbligatoria

Torna con un’edizione speciale dell’ormai infinita Passeggiata “C’era una volta…il manicomio” di e con Claudio Ascoli, giunta alla sua replica n. 526. E’ questo uno spettacolo-affabulazione-denuncia sulla storia del manicomio fiorentino e non solo, che in tredici anni ha divertito ed emozionato oltre trentamila spettatori, in piccoli gruppi di 50 persone per volta. Ogni sera diversa dalla precedente, e molti spettatori ritornano a distanza di anni, la Passeggiata raccoglie e rimanda anche l’attualità politica come a mettere in relazione la tragica storia del manicomio con quella dei nostri giorni. Ascoli allarga  il suo sguardo sulle tante realtà ex-manicomiali (alcune trasformate in resort turistici, altre ristrutturate cancellandone la memoria); ma innanzi tutto non dimentica San Salvi: il suo oggi e soprattutto il suo futuro prossimo, proprio mentre si susseguono strane voci di riconversione dell’area e chissà…

Via di San Salvi 12

Info: http://www.chille.it/
055.6236195
chille_@libero.it

28 agosto, il cielo sopra Firenze alle ore 19.33



Dal 21 ottobre al 9 dicembre - MINDFULNESS BASED STRESS REDUCTION - PERCORSO PER LA RIDUZIONE DELLO STRESS BASATO SULLA CONSAPEVOLEZZA MINDFULNESS

MINDFULNESS BASED STRESS REDUCTION
PERCORSO PER LA RIDUZIONE DELLO STRESS BASATO SULLA CONSAPEVOLEZZA MINDFULNESS

Mindfulness significa “consapevolezzache emerge dal fare attenzione in un modo particolare: intenzionalmente,
nel momento presente e in modo non giudicante” (Kabat-Zinn, 1990).

La Mindfulness favorisce lo sviluppo di un particolare stato di presenza che ci permette di instaurare una relazione
più intima e profonda con le nostre esperienze, con particolare attenzione a quelle dolorose e/o stressanti che
condizionano la nostra vita.
Lo stress e il disagio sono alimentati da una serie di condizioni interne, di modi di reagire, di pensieri ed emozioni negative
che si autoalimentano in circoli viziosi, fino a generare esperienze di malessere cronico.
Nella Mindfulness sviluppiamo un modo nuovo di essere nell’esperienza grazie a un contatto più profondo con il nostro corpo, con il nostro cuore e
con la nostra mente.
La Mindfulness permette di potenziare la consapevolezza del proprio corpo, di migliorare la capacità di regolare le proprie emozioni, di sviluppare una relazione più empatica e meno giudicante con se stessi e con gli altri, di promuovere un senso di
maggiore fiducia in sé, di contattare le risorse profonde del nostro corpo-mentecuore, di allentare la presa dei pensieri assillanti.

Il PROGRAMMA si svolge in 8 incontri di gruppo con cadenza settimanale della durata di circa due ore e mezza circa ciascuno, oltre ad un incontro di un’intera giornata.
Durante gli incontri viene mantenuto il silenzio ad esclusione dei momenti di libera condivisione.
Le attività del corso prevedono:
· Pratiche guidate di esercizi di consapevolezza.
· Esercizi di consapevolezza corporea.
· Dialoghi di gruppo e comunicazioni di
consapevolezza.
· Esercizi per promuovere la consapevolezza nella
vita quotidiana.
· Pratica quotidiana con ausili audio e cartacei a
supporto.
SVILUPPEREMO LA CAPACITA’ DI:
· Entrare in contatto con le proprie esperienze
interiori.
· Osservare e comprendere i propri automatismi.
· Accogliere e affrontare le situazioni difficili
causa di stress.
· Gestire le emozioni e il flusso dei pensieri
ricorrenti.
· Coltivare un’attenzione non giudicante.
· Prendersi cura di se stessi.

Per informazioni: Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana

mercoledì 28 agosto 2013

30 agosto - 12 ore di spettacoli in ricordo di Carlo Monni

Venerdì 30 agosto 2013 – dalle ore 17 – ingresso gratuito
Anfiteatro delle Cascine – Parco delle Cascine - Firenze
Carlo Monni
Ti Voglio Bene
Spettacoli, musica, testimonianze, film
e video inediti in ricordo dell’attore scomparso


Al di là di ogni retorica, “una festa come sarebbe piaciuta a lui, senza piagnistei e molto work-in-progress”. Parole di Ettore Del Bene, Gianni Frati, Daria Busoni, Sheila Massellucci e Franco Casaglieri, che in ricordo dell’amico Carlo Monni hanno organizzato una vera maratona di spettacoli, musica, testimonianze film e video inediti, a pochi mesi dalla scomparsa dell’attore fiorentino.

Appuntamento venerdì 30 agosto all’Anfiteatro delle Cascine, rigorosamente a ingresso libero, in collaborazione con Assessorato all’Ambiente del Comune di Firenze nell’ambito di Estate Fiorentina 2013. Tutto doveva essere concentrato in una serata, ma le adesioni sono state così tante che si partirà alle cinque del pomeriggio e si andrà avanti fino alle prime luci dell’alba.

12 ore non-stop in cui si alterneranno attori, musicisti, scrittori, registi, autori. Tra gli altri, Simone Cristicchi, Bustric, Daniela Morozzi, Andrea Bruno Savelli, Alessandro Benvenuti, Chiara e David Riondino, Marco Rovelli, Alessandro Schwed, Daniele Trambusti, Sergio Forconi e Giovanni Lepri, Enrico Salvatori, Elisabetta Salvatori, Marco Fagioli & Bostik Band, Giuseppe Troilo, Alessandro Giobbi, Orla e Nuto della Bandabardò, Martinicca Boison, Sara Loreni, Banda Michelangelo Paoli, Edipo e il suo Complesso, Tolomei Bros, Andrea Fantacci, Massimo Ceccherini e Alessandro Paci, Alessandro Bencistà, Antonio Fatini. E ancora, i contributi video di Giovanni Veronesi, Leonardo Pieraccioni e Marco Giusti, i testi inviati da Marco Malvaldi, Lucia Poli e Valerio Valoriani...

Si parte con le note di Sergio & Spiders e si chiude con la proiezione del film “Berlinguer ti voglio bene”. E prima di tornare a casa, brioche appena sfornate e cappuccino.

A vestire i panni dei “bravi presentatori” saranno l’attrice Anna Meacci e Tony Topazio di Controradio. L’emittente fiorentina seguirà l’evento con una lunga diretta condotta da Marta Bigozzi e Raffaele Palumbo.

Anche l’area ristoro in funzione all’interno dell’Anfiteatro avrà un’ascendente monniano: a prezzi molto popolari si potranno gustare piatti della tradizione toscana, a cominciare dall’amatissima pappa al pomodoro dello chef Stefano Calzolari. E poi vini rossi, bianchi e rosati di Terranuova Bracciolini (Coop Agricola Paterna) e Montespertoli (Fattoria La Gigliola).

Nel corso della serata si potrà acquistare la maglietta ufficiale dell’evento e sottoscrivere la petizione per intitolare a Carlo Monni la fermata Tramvia delle Cascine.

Intanto, sono decine i messaggi video in ricordo di Carlo Monni che stanno arrivando a girapellicole@gmail.com. Ognuno può inviare il proprio e tutti saranno proiettati sul grande schermo dell’Anfiteatro.

Tutti gli artisti parteciperanno a titolo gratuito. Per info e aggiornamenti si può consultare l’evento Facebook “Carlo Monni ti voglio bene”.


martedì 27 agosto 2013

2-27 settembre - Cinema Felliniano alla Loggia del Pesce

CINEMA FELLINIANO DAL 02 AL 27 SETTEMBRE 2013 - LOGGIA DEL PESCE

Loggia del Pesce - piazza dei Ciompi -

ingresso libero

Orario: 21

Programma:
2 settembre
Lo sceicco bianco
Il bidone

8 settembre
I vitelloni

10 settembre
Le notti di Cabiria
8 e mezzo

15 settembre
La strada

17 settembre
Amarcord
La dolce vita

22 settembre
Casanova

24 settembre
La città delle donne
Giulietta degli spiriti

25 settembre
Satirycon

29 settenbre
Ginger e Fred
L'intervista

30 settembre
La voce  della luna

domenica 25 agosto 2013

28 agosto - La notte dei Libristi


Limonaia di Villa Strozzi Via Pisana 77, Florence
Mercoledì 28 Agosto 21:00 - 00:00

Seconda edizione dell’evento culturale dell'associazione culturale I Libristi alla Limonaia di Villa Strozzi.
I giornalisti-scrittori toscani tornano con reading, musica, narrazioni e poesie al fine di stimolare il dibattito intorno ai libri.

Nella meravigliosa cornice agreste fiorentina, ospiti delle Officine Creative e del Quartiere 4, i Libristi daranno vita ad una serata che si snoderà fra reading, confronti, stacchi musicali. Tutti i generi letterari saranno rappresentati: noir, giallo, poesia, teatro, narrativa, racconti di viaggio, letture intimiste tipiche della diaristica e modalità sperimentali del narrare troveranno testimonianza in una serata che si propone di avvicinare alla lettura il più alto numero possibile di persone.

Dopo il successo di pubblico dello scorso anno, ancora una volta I Libristi sono pronti a scommettere sulla diffusione della lettura e dei libri, convinti che leggere sia il cibo del pensiero, e che chi pensa costruisce un futuro migliore per sé e per gli altri.
I Libristi si mettono quindi nuovamente in gioco, lasciano la sedia davanti al computer, salgono sul palco, spesso in prima persona, per portare il loro messaggio.

Antonella Bracaloni, Enrico Zoi e Tommaso Ferrara per la poesia, Emiliano Ricci, Paolo Ciampi, Antonio Montanaro, Sara Fioretto, Bruno Casini per la narrativa, Stefania Valbonesi per il noir, Riccardo Michelucci per la saggistica, Marcello Lazzerini per il teatro, Mariagiovanna Grifi per i percorsi biografici. Insieme ai Libristi molti attori professionisti e lettori esperti: Massimo Blaco della Compagnia Teatrale Orsa Minore, Samuele Sassoli e Cristina Brandi del Gruppo Teatro Chiediscena, Fabio Degli Innocenti e Dimitri Milopulos.

Info: 366 8118545

Per maggiori informazioni: http://www.facebook.com/event.php?eid=206250489536857


sabato 24 agosto 2013

14 settembre - Cena Bianca nel Piazzale degli Uffizi

Torna la cena più bianca che c’è, in una nuova location assolutamente… d’eccezione, sotto gli occhi attenti del più famoso museo del mondo.
Partecipare alla Cena Bianca è facilissimo. Occorre:
- prenotare al numero 348.4591562 o all’indirizzo produzione@ventilucenti.it (posti limitati)
- vestirsi completamente di bianco: abiti, cappelli, accessori, scarpe, gadget
- portarsi piatti bianchi, oltre alle posate e a un bicchere (vero, non di plastica !)
- portare un fiore bianco
- arrivare nel Piazzale degli Uffizi alle 19.30 del 14 settembre (non venite prima, non c’è nulla): lì si troveranno i tavoli già pronti con tovaglie ovviamente bianche

Info: http://www.firenzestate.it/cena-bianca-di-firenze/


9 settembre - FLORENCE BYKE NIGHT

Passeggiata cicloturistica in notturna di grande suggestione. Ricavato devoluto a ente benefico Giglio amico onlus.

La biciclettata, che si terrà a Firenze il prossimo 9 settembre, è stata inserita dal Comitato Istituzionale dei Mondiali nel programma “Aspettando i mondiali 2013”.

Un evento notturno, dalle 21.30 alle 23.30 alla scoperta delle bellezze della culla del Rinascimento.

A fronte della quota di partecipazione, i ciclisti riceveranno della frutta, una maglietta, un gelato, l’acqua, l’assicurazione, l’assistenza tecnica. I margini economici saranno utilizzati per gli interventi di solidarietà di Giglio Amico,per quanto riguarda Firenze.

Per le iscrizioni: Florence by bike, via San Zanobi 54 rosso, zona Piazza San Marco tel. 055488992
http://www.firenzeinbici.net/goto.aspx?id=3uxbf9zbgtz

8 settembre - La Fierucola del Pane 2013

La Fierucola del Pane 2013

DOMENICA 8 SETTEMBRE

Piazza SS. Annunziata - FIRENZE

Domenica 8 settembre si svolge a Firenze, nella storica  Piazza SS. Annunziata, la 30° edizione de «La Fierucola del Pane», mostra mercato dei prodotti agricoli.

La mostra propone prodotti dell’agricoltura biologica e biodinamica:

vino, grappa, aceto, olio extravergine, parmigiano reggiano, formaggi di capra (la Bionda dell'Adamello dalla Val Camonica) e pecora (dall'Aquila), pane contadino con grani antichi cotto a legna, frutta, verdure e trasformati.

L'artigianato manuale, senza inquinanti, con colori naturali, utile alla casa e alla famiglia propone: oggetti in legno d'olivo,  ceramica con smalti senza piombo, tessuti colorati naturalmente e tessuti a mano, oggetti in cuoio tinto al vegetale...

Per i più piccoli, sotto il Loggiato dell'Istituto degli Innocenti, vengono effettuati laboratori di manualità.

Nel pomeriggio: musica popolare

La Mostra è aperta al pubblico dalle ore 9 al tramonto. L'ingresso e la partecipazione ai laboratori sono gratuiti.

Per informazioni: – email: lafierucola@libero.it – www.lafierucola.org

venerdì 23 agosto 2013

La pratica della consapevolezza : 4 incontri a Firenze dal 17 settembre

LA PRATICA DELLA CONSAPEVOLEZZA A FIRENZE:
DATE: 17 e 24 settembre; 1 e 8 ottobre.
LUOGO: c/o Centro Studi di Psicoterapia e Crescita Umana, Via Marsala 11, Firenze
ORARIO:20.30 - 22.30/23
Presentazione completa degli incontri: http://psicoterapiaecrescitaumana.blogspot.it/2013/08/la-pratica-della-consapevolezza-4.html

Questo progetto nasce dalla nostra passione per la pratica della consapevolezza, basata sull’indagine interiore e sulla ricerca della verità. Veniamo da percorsi e pratiche diverse e da esperienze condivise. Abbiamo voglia di lavorare insieme e soprattutto di creare delle occasioni di pratica continuativa in cui si possa formare una sorta di comunità fluida in cui le persone possano condividere il proprio percorso di crescita e sentirsi sostenute nella pratica individuale. Ci proponiamo di creare degli spazi d’incontro per le persone e d’incrocio di percorsi diversi, dove creare una base per confrontarci con gli ostacoli come possibilità di crescita.

Come dimostrato da una mole crescente di studi scientifici, la pratica regolare della consapevolezza fa bene al cuore e al cervello, con ricadute positive sulla vita emotiva e sull’attività mentale. Praticare con regolarità riduce la produzione di sostanze coinvolte nello stress (cortisolo, adrenalina, noradrenalina) e aumenta la produzione di sostanze che favoriscono il rilassamento e il benessere (melatonina e serotonina).

“La consapevolezza è il viaggio di tutta una vita su un cammino che alla fine non porta da nessuna parte: solo a scoprire chi sei.”
Jon Kabat Zinn, L’arte di imparare da ogni cosa.

La consapevolezza si radica nell’esperienza fondamentale del nostro essere umani: il corpo. Entrare in contatto profondo con noi stessi richiede attenzione al corpo. Nel corpo incontriamo le radici della consapevolezza. Tornare alle sensazioni del corpo permette di rompere i circoli viziosi della mente e di ristabilire una connessione profonda con se stessi.

"Insiprando, calmo il corpo e la mente
Espirando, sorrido
Dimorando nel momento presente,
so che questo è l'unico momento"
Thich Nhat Hanh

8 settembre: Pedala - Tre pedalate non competitive (13, 30, 80 km) per bici d'epoca e non, in città e lungo il percorso del mondiale

Tre pedalate non competitive (13, 30, 80 km) per bici d'epoca e non, in città e lungo il percorso del mondiale

Cosa è Pedala
Pedala Firenze è una passeggiata non competitiva per bici d’epoca che si snoda sia dentro la città, sia nel percorso del mondiale e sulle colline fiorentine. Pedala è però soprattutto una festa da fare in bici, mangiando, bevendo e condividendo impressioni e sensazioni. E per permettere a tutti di scoprire sorprendenti viste di Firenze ci sono anche due percorsi brevi aperti a tutte le biciclette

Il programma
La prima edizione di Pedala Firenze si terrà l'otto settembre: tre percorsi adatti a tutti, dalle famiglie ai più allenati ciclisti eroici. Ma le attività iniziano a maggio. Incontri con campioni, mostre fotografiche, cene nel quartiere di San Frediano, pedalate notturne: iniziative che sono il cuore e l'anima di questo progetto

http://pedalafirenze.it/


28 – 29 – 30 Agosto - Bargello - La Mandragola

28 – 29 – 30 Agosto 2013 - alle ore 21,00
CORTILE DEL MUSEO NAZIONALE DEL BARGELLO
Firenze – Via del Proconsolo 4
La Mandragola
di Niccolò Machiavelli

Può davvero diventare un’ossessione il non riuscire ad avere un figlio che garantisce la continuità del
casato, ma non al punto di dover morire, pur di averlo, prima del tempo. Se però la vita può
lasciarcela un altro….. Così Messer Nicia, che si crede furbo, si fa coinvolgere da chi furbo è davvero
in una beffa erotica dal vago sapore boccaccesco. Ma nonostante la materia leggera, il Machiavelli
comico non smentisce l’autore del Principe: nello smascherare l’ipocrisia di autorità intoccabili come
la chiesa o la famiglia nella Firenze rinascimentale; nel dimostrare che nella conquista di qualcosa
cui si tiene davvero, non importa se si tratta di una donna o di un principato, le regole del gioco
sono sempre le stesse

Personaggi/Interpreti
CALLIMACO Carlo Martelloni
SIRO Marco Castagnoli
MESSER NICIA Mario Altemura
LIGURIO Fabio Baronti
SOSTRATA Silvia Vettori
FRATE TIMOTEO Marcello Allegrini
UNA DONNA Sabrina Tinalli
LUCREZIA Natalia Strozzi
Regia Giovanni Micoli
Progetto Luci Fabrizio Rosazza
Direttore di Scena Luca Cartocci
Costumi Della Compagnia
Organizzazione Mariagiovanna Grifi

La Compagnia delle Seggiole
Via San Piero a Quaracchi 17/15 - 50145 Firenze CF: 94074850481 P. IVA: 02292990484
Tel. 333 2284784 - 338 7259209 - fabiobaronti@virgilio.it – www.radiogialli.it –

Biblioteca delle Oblate: "La vita di uno scrittore" - Otto incontri per raccontare Stendhal

otto incontri nella splendida cornice dell'Altana della Biblioteca delle Oblate; un percorso per raccontare l'avvincente biografia di Stendhal

primo incontro 27 agosto ore 18.00


"La vita di uno scrittore"

Ingresso libero

Programma:


venerdì 16 agosto 2013

24 agosto - Festa dell’arcobaleno, ‘Open day’ al Forte di Belvedere

Festa dell’arcobaleno, ‘Open day’ al Forte di Belvedere
Ingresso libero e visite guidate gratuite per i nati e/o residenti a Firenze e provincia
‘Open day’ al Forte di Belvedere il 24 agosto, in occasione della Festa dell’arcobaleno, la kermesse organizzata dalla Regione Toscana con il supporto di Toscana Promozione e di Fondazione Sistema Toscana per il weekend del 23, 24 e 25 agosto che coinvolgerà tutto il territorio. Il Forte e la mostra di Zhang Huan saranno aperti dalle 10 alle 20 e l’ingresso sarà gratuito e saranno possibili visite guidate gratuite per tutti i nati e/o residenti nella provincia di Firenze.
Gli altri musei civici fiorentini saranno normalmente a pagamento ed effettueranno il consueto orario del sabato: Palazzo Vecchio, per esempio, sarà aperto fino a mezzanotte.
Le visite guidate al Forte saranno al mattino alle 10-10.30-11-11.30-12-12.30 e nel pomeriggio alle 17-17.30-18-18.30-19-19.30, dureranno 50 minuti e potranno avere un massimo di 25 partecipanti. Ogni visita sarà in lingua italiana e durerà circa 50 minuti. Adatta a tutti, a partire dagli 8 anni.
La prenotazione alle visite guidate è obbligatoria e gratuita: tel. 055-2768224 e 2768558; info@muse.comune.fi.it


23-24-25 agosto: Toscana, Arcobaleno d’Estate - Tutti gli eventi

Quest’anno i colori dell’estate toscana si fondono in un arcobaleno di eventi!

Regione Toscana, con il supporto di Toscana Promozione e di Fondazione Sistema Toscana, organizza per il weekend del 23, 24 e 25 agosto la prima edizione di un evento estivo, dedicato ai toscani e ai turisti, che coinvolge tutto territorio regionale a partire dalla costa. “Toscana, Arcobaleno d’Estate”, per questa prima edizione 2013 si presenterà come un vero e proprio numero zero: un test per il grande evento del 2014. Enogastronomia, musica, arte e spettacolo, divertimento, storia e natura, tutto il meglio che il nostro territorio sa offrire riunito in tre giorni di festa.

Nella notte del 24 agosto, poi, l’arcobaleno esploderà in una pioggia di colori: un aperitivo unirà simbolicamente la costa e le altre località in una prima, grande festa d’estate.

Programma completo di “Toscana, Arcobaleno d’Estate”

24 agosto - Come 007 nell' Inferno di Dan Brown

Come 007 nell' Inferno di Dan Brown

Sabato 24 Agosto - 16:30
Biglietteria di Palazzo Vecchio
Piazza della Signoria

Avete già letto il nuovo best seller dello scrittore americano ambientato a Firenze?  Che lo abbiate fatto o meno, partite con noi sulle tracce dei misteri e dei luoghi citati nel libro, in un  percorso tra architetture e opere d’arte, per scoprire se quello che scrive Dan Brown è tutto vero!

Al termine dell’itinerario alla Caffetteria delle Oblate sarà possibile gustare un aperitivo a prezzo speciale sulla splendida terrazza con vista sulla Cupola del Duomo.

Durata circa 3 ore.
Prenotazioni 0555520407 lunedì-venerdì dalle 9.30 alle 15.00.

Prezzo della visita 14 €, soci Coop 12 €, bambini 8 €.
Biglietto di ingresso al Museo di Palazzo Vecchio 10 €, 18/25 anni e over 65 8 €, gratuito under 18, Studiolo di Francesco I  2 €. Aperitivo speciale alla Caffetteria delle Oblate 6 €.

dal 20 al 23 agosto - IL FILM LO SCEGLI TU: RIDERE FA BENE - Ingresso libero

da Martedì 20 a venerdì 23 agosto_ore 21.30
IL FILM LO SCEGLI TU: RIDERE FA BENE
dai fratelli Marx a Woody Allen
Ingresso libero.

Da martedì 20 a venerdì 23 agosto ore 21 e 30 ingresso libero,  ritorna poi uno dei progetti più amati dall’affezionato pubblico sansalvino: Il film lo scegli tu. Prendendo spunto da quanto accadeva in molti cinema italiani negli anni ’70 quando erano gli spettatori a chiedere i films da programmare…chi arriverà a San Salvi  potrà scegliere un film in una rosa di più  titoli disponibili e votarlo; i due più votati partecipano ad un ballottaggio finale per scegliere il film che finalmente sarà proiettato in serata! Un vero e proprio gioco collettivo, spesso con tifoserie organizzate e…compravendita di voti, amabilmente diretto da Claudio Ascoli. Tema di quest’estate: Ridere fa bene, con tanti movies, d’annata e più recenti.

Via di San Salvi
12,50135 Firenze


Ingresso libero
Contatto:055.6236195
chille_@libero.it
http://www.chille.it/

20-12 agosto 2013 - La Limonaia di Villa Strozzi - 3° Natsu Matsuri 2013

Ritornano dopo 2 anni!!! Spettacolo di taiko con il gruppo Wadaiko Shien con i Maestri di tamburi giapponesi dell’Università d’Arte e Design di Kyoto (Zoukei Geijutsu Daigaku). Una grande occasione non solo per ascoltare le emozionanti vibrazioni dei loro taiko ma quest’anno anche la possibilità di imparare a suonare questo strumento direttamente dai Maestri dell’Università di Kyoto!
Oltre agli spettacoli di tamburo allestiremo anche delle aree ludiche e un mercatino tutto a tema giapponese per intrattenervi prima, dopo ma anche durante gli spettacoli.

Martedì 20 e Mercoledì 21 agosto 2013
orario dalle 17 alle 24
presso la Limonaia di Villa Strozzi
Via Pisana, 77 – Firenze Vedi su GoogleMap
INGRESSO GRATUITO – CONCERTO E WORKSHOP A PAGAMENTO
Il programma del Natsu Matsuri all’interno della Limonaia:
BAZAR GIAPPONESE di LAILAC
BETA GAMES Vendita Merchandising Anime & Manga + Videogames!
YUZEN PITTURA SU SETA di Kazuko Kataoka
TESSITURA CREATIVA in stile giapponese di Emiko Miyazaki
MANGIAPPONE, banco gastronomico dello Street Food di Rafor
BANCO ALIMENTARE Liquori, Te, Snacks & altro
ANGOLI ORIGAMI con Maurizia di Lailac
ANGOLI con GIOCHI TRADIZIONALI ASObiamo
INDOSSATE IL VOSTRO YUKATA dalle 17 alle 19
BIGLIETTERIA PER SPETTACOLI dalle 17 alle 22
Il programma del Natsu Matsuri all’esterno della Limonaia:
PARATA con OMIKOSHI e DANZE BON ODORI dalle 18 davanti al Chiosco
SPETTACOLO DI TAIKO con i Wadaiko Shien dalle 22
Il gruppo Wadaiko Shien dell’Università di Arte e Desgin di Kyoto con la fondatrice Maestra Takagi e altri 6 insegnanti arriverà da Kyoto esclusivamente per il nostro Natsu Matsuri!

Per chi vuole anche imparare a suonare questo strumento abbiamo organizzato anche un Workshop di Taiko!
1° Spettacolo Serale: Martedì 20 agosto 2013 – dalle ore 22:00 alle ore 23:30
2° Spettacolo Serale: Mercoledì 21 agosto 2013 – dalle ore 22:00 alle ore 23:30
Biglietto intero: €10,00
Biglietto ridotto: €8,00 (bambini fino ai 10 anni e Soci Lailac)

venerdì 9 agosto 2013

15 agosto - Parco dell'Anconella: il Ferragosto Agricolo con cocomerata, cena contadina ed il grande rock ruspante dei Quarto Podere..

15 agosto : il Ferragosto Agricolo con cocomerata, cena contadina ed il grande rock ruspante dei Quarto Podere..

ingresso libero

15 agosto 2013 dalle 21.30 l'altro immancabile appuntamento estivo con il ferragosto agricolo al parco dell'Anconella di Via di Villamagna a Firenze organizzato sempre dagli amici di Cambiamusica

Ogni martedì di agosto: Yoga all’aperto sulla spiaggia Easy Living

Yoga all’aperto sulla spiaggia in riva all’Arno di Firenze, nello spazio estivo Easy Living dalle 19.00 in poi con i martedì dello yoga a cura di It’s Yoga Firenze. Ingresso libero.

Lungarno Serristori
Firenze - Centro Storico - Piazza Poggi
E-mail info@piazzart.com
www.piazzart.com/site/easy-living-spiaggia-sullarno/

Da Lunedì 12 a Mercoledì 14 agosto - C’ERA UNA VOLTA… IL MANICOMIO

da Lunedì 12 a Mercoledì 14 agosto_ore 21.30
_Passeggiata_
C’ERA UNA VOLTA… IL MANICOMIO
Spettacolo affabulazione di e con Claudio Ascoli
Ingresso 5 euro. Prenotazione obbligatoria

Torna con un’edizione speciale dell’ormai infinita Passeggiata “C’era una volta…il manicomio” di e con Claudio Ascoli, giunta alla sua replica n. 522. E’ questo uno spettacolo-affabulazione-denuncia sulla storia del manicomio fiorentino e non solo, che in tredici anni ha divertito ed emozionato oltre trentamila spettatori, in piccoli gruppi di 50 persone per volta. Ogni sera diversa dalla precedente, e molti spettatori ritornano a distanza di anni, la Passeggiata raccoglie e rimanda anche l’attualità politica come a mettere in relazione la tragica storia del manicomio con quella dei nostri giorni. Ascoli allarga  il suo sguardo sulle tante realtà ex-manicomiali (alcune trasformate in resort turistici, altre ristrutturate cancellandone la memoria); ma innanzi tutto non dimentica San Salvi: il suo oggi e soprattutto il suo futuro prossimo, proprio mentre si susseguono strane voci di riconversione dell’area e chissà…

C’ERA UNA VOLTA… IL MANICOMIO
PVia di San Salvi, 12,50135 Firenze

Costo: Ingresso 5€. Prenotazione obbligatoria
Contatto: 055.6236195
chille_@libero.it
http://www.chille.it/

Palazzo Vecchio, una finestra sulla storia di Florentia - Visite guidate

Palazzo Vecchio, una finestra sulla storia di Florentia

Mercoledì 28 Agosto - 21:00
Biglietteria di Palazzo Vecchio
Piazza della Signoria
Firenze, FI
Un’affascinante visita guidata per ripercorrere 1500 anni di storia in un solo luogo, la storia di Firenze raccontata attraverso le articolate stratificazioni di questo palazzo: si inizierà con la visita allo scavo archeologico del teatro romano e dei livelli medievali, per passare poi a illustrare la storia di Piazza della Signoria e degli ampliamenti del palazzo e alla visita dei quartieri monumentali.
La visita costituisce un eccezionale excursus sulla storia della città di Firenze: nell’area in cui sorge il Palazzo e nell’antistante Piazza della Signoria si concentrano infatti testimonianze che vanno dal periodo di fondazione della città romana, impiantata tra il 30 e il 15 a.C., fino agli interventi attuali.

Durata 3 ore.

Prenotazioni 055-5520407 dal lun. al ven. dalle 9.30 alle 15.00.

Prezzo della visita 14 €, soci Coop 12 €, bambini 8 €.
Biglietto di ingresso al Museo di Palazzo Vecchio 10 €, 18/25 anni e over 65 8 €, gratuito under 18. Scavi del teatro romano 2 €.

A Palazzo Vecchio con Dan Brown - Visite guidate a Palazzo Vecchio alla scoperta dei luoghi di “Inferno” di Dan Brown

Visite guidate a Palazzo Vecchio alla scoperta dei luoghi di “Inferno” di Dan Brown
Le visite sono in programma tutti i giorni alle 15.30 in lingua italiana, inglese, francese, spagnola e tedesca.

Seguendo i passi del professor Robert Langdon, lo studioso di simbologia dell’Università di Harvard, già protagonista di “Il Codice da Vinci”, “Angeli e demoni” e “Il simbolo perduto” di Dan Brown, il pubblico - fa sapere il Comune -  potrà conoscere la storia di Palazzo Vecchio, rivivendo le ambientazioni e le scene e del romanzo. E potrà visitare le sale pubbliche e gli ambienti più segreti che nell’ultimo romanzo dello scrittore americano sono teatro di ricerche, inseguimenti e colpi di scena.

Le visite, per le quali è consigliata la prenotazione, sono a cura dell’Associazione MUS.E e si svolgono alle 15.30 tutti i giorni, tranne il giovedì quando il Museo chiude alle 14. Giovedì prossimo, però, in occasione della festività di Ferragosto, sarà possibile fare la visita guidata perché Palazzo Vecchio sarà aperto dalle 9 alle 24.

Le visite, della durata di un’ora e un quarto, sono effettuate in lingua italiana, inglese, francese, spagnola e tedesca. Possono partecipare tutti, grandi e piccini a partire da 10 anni.
Il costo è di 12 euro per chi ha un’età compresa tra 25 e 65 anni; di 10 euro per i visitatori tra i 18 e i 25 anni e per gli over 65 anni; 2 euro per chi ha meno di 18 anni.
Le prenotazioni si possono effettuare telefonando ai numeri 055-2768224 o 055-2768558 dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17 e la domenica e i festivi dalle 9.30 alle 12.30 oppure inviando una mail all’indirizzo: info@muse.comune.fi.it.
Info: www.musefirenze.it e www.museicivicifiorentini.it
(testo tratto da: http://www.lanazione.it/)

giovedì 8 agosto 2013

Ciclo di Seminari Teorico/Esperienziali - Organizzato dal Gruppo di Biopsicosintesi della S.I.P.T in collaborazione con l'Istituto di Psicosintesi


Presentazione Completa dei Seminari



Il Comune ha realizzato un sito web con tutte le informazioni sui Mondiali di Ciclismo che si svolgeranno a Firenze a settembre



I Mondiali di ciclismo che si svolgono a Firenze e in Toscana dal 22 al 29 settembre sono una straordinaria occasione che mette in vetrina le bellezze di Firenze, assicura un importante ritorno economico, destinato a riverberarsi in tutti i settori di attività, ma porta con sé anche inevitabili disagi alla vita quotidiana di chi abita in città o la frequenta per lavoro o per turismo. 
Il Comune, al link sottostante, mette a disposizione di tutti le informazioni sulle variazioni alla viabilità con il massimo dettaglio e tempestività possibili.

La Pagina dei Mondiali di Ciclismo

Sogni in una Notte d’Estate - RASSEGNA DI TEATRO MUSICALE A VILLA VOGEL

Sogni in una Notte d’Estate
RASSEGNA DI TEATRO MUSICALE A VILLA VOGEL

23 agosto - C’era una volta l’Italia Uno spettacolo per ripercorrere la storia d’Italia, attraverso le canzoni dei cantautori e i film dei
grandi cineasti italiani, condito da molte risate... amare
con Fabrizio Checcacci e Cosimo Zanelli, regia di Fabrizio Checcacci

30 agosto - Figli degli anni ’70 1973 a Londra, tra canzoni dell’epoca ( da bowie, a lou reed ) un viaggio romantico in un passato che ha
segnato un periodo storico musicale e sociale, per chi era in cerca di se stesso
con Alessandro Fea e Ilaria Giambini, regia di Alessandro Fea

6 settembre - In Contr’abbasso Voci e storie dello strumento piu’ ingombrante, scuro e utile del mondo
Divertimento per voce, corpo e Contrabbasso
con Lullo Mosso e Roberto Andrioli, regia di Roberto Andrioli e Lullo Mosso

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21.00
Per informazioni: Ass. Cult. La Macchina del Tuono Tel. 347 3214197
www.lamacchinadeltuono.it - contatti@lamacchinadeltuono.it

INGRESSO GRATUITO
Parco di Villa Vogel
Ingresso da Via Canova, Isolotto

mercoledì 7 agosto 2013

8 agosto: I Tre Canti in “Una serata a veglia”

I Tre Canti in “Una serata a veglia”
recital di prosa, poesia e canzoni della cultura popolare toscana
Rudiae Cavaciocchi, voce recitante, cantante-percussioni
Tommy Morando, voce-chitarra acustica
Francesco Gimigliano, contrabbasso

8 Agosto 2013 ore 21,30
Arena Parco Villa Vogel
Via Canova
Ingresso gratuito

Info: Uffico Attività Culturali Q. 4 tel. 055 2767113-135-148

13 agosto: A chiaro di luna sulle tracce degli animali fiorentini

A chiaro di luna sulle tracce degli animali fiorentini

Martedì 13 Agosto - 21:00
davanti alla Colonna di San Zanobi
Piazza del Duomo - 15 minuti prima dell'inizio della visita
Firenze, FI 
Incontriamo i silenziosi e pacifici animali che popolano Firenze: aquile che hanno il nido sulla sommità delle chiese, leoni che tranquilli pascolano tra i gigli, cavalli miracolosi e cinghiali che fanno la siesta. Dopo la visita, un buonissimo gelato per tutti.

Durata 1 ora e mezzo.

Info e prenotazioni 055 21 03 01 (9-18) dal lunedì al sabato.

martedì 6 agosto 2013

8 agosto - La facciata fiorentina dal Medioevo al Seicento: da Palazzo Davanzati a Palazzo dell’Antella

La facciata fiorentina dal Medioevo al Seicento: da Palazzo Davanzati a Palazzo dell’Antella

Giovedì 8 Agosto - 17:00
Hard Rock Cafe
via Brunelleschi 1 - 15 minuti prima dell'inizio dell'attività
Firenze, FI 
Passeggiata nel centro di Firenze per scoprire, attraverso i prospetti di palazzi, famosi o meno noti, i significati delle diverse tecniche, dei vari materiali e delle fantasiose decorazioni che nei secoli hanno dimostrato a chi passava per la via il gusto e la ricchezza delle grandi famiglie fiorentine.

Durata 2 ore.

Info e prenotazioni 055 210301 da lunedì a domenica 9 – 18

Prezzo 10 €, soci Coop 8 €.

7 agosto - Canti, tabernacoli e altre curiosità nel quartiere di Santa Croce

Canti, tabernacoli e altre curiosità nel quartiere di Santa Croce

Mercoledì 7 Agosto - 18:30
Piazza Santa Croce - sotto la statua di Dante
Firenze, FI 
Un suggestivo percorso nel quartiere di Santa Croce alla scoperta di angoli dove si concentrano storie, arte ed architettura, luoghi veri della Firenze più autentica.
Un’occasione per scoprire dei veri e propri gioielli d’arte nascosti, i tabernacoli, depositari di sentimenti e di significati strettamente connessi con le vicende storiche cittadine, e alcuni canti dai nomi significativi, che racchiudono in una nomenclatura spesso tutta particolare, portatrice della più sincera fiorentinità, storie affascinanti e singolari.
Al termine del percorso alla Caffetteria delle Oblate sarà possibile gustare un aperitivo a prezzo speciale sulla splendida terrazza con vista sulla Cupola del Duomo.

Durata 2 ore.

Prenotazione obbligatoria allo 055-5520407 dal lun. al ven. dalle 9.30 alle 15.00.

Prezzo 14 €, soci Coop 12 €, bambini 8 €, auricolari facoltativi 1,50 €, aperitivo speciale alla Caffetteria delle Oblate 6 €.

lunedì 5 agosto 2013

Curiosità di Firenze è su Facebook

Curiosità di Firenze ha la sua pagina Facebook che contiene storie, curiosità, foto, personaggi, modi di dire, gastronomia, eventi e tutto ciò che riguarda Firenze




8 agosto - Firenze Migranda -passeggiata-visita guidata per il centro di Firenze

Firenze Migranda

Mercoledì 7 Agosto - 18:00
Chiesa di Santa Maria Novella
Piazza Santa Maria Novella
Firenze, FI

Firenze Migranda è una passeggiata particolare, realizzata da Walden in collaborazione con Oxfam Italia, che ha lo scopo di mettere in risalto avvenimenti e fattori che hanno reso la città un crocevia di culture. Da Piazza Santa Maria Novella per Via del Palazzuolo e Via Borgognissanti fino al quartiere di San Lorenzo, andremo alla ricerca del passato e del presente “migrante” di Firenze. Scopriremo una città dinamica e in continua evoluzione, dove le storie di vita di tante persone che sono arrivate qui per i motivi più svariati, si intrecciano formando un tessuto multiculturale leggibile attraverso i luoghi in cui cammineremo. Le persone che ci accompagneranno sono accompagnatori ”multiculturali” provenienti da paesi e culture diverse e attraverso le loro storie e i loro racconti sul cibo, sugli artigiani e le maestranze, sulla religione e l’intercultura, sulle tradizioni e le favole, scopriremo una Firenze “nascosta” partendo da uno dei luoghi-simbolo della Firenze “visibile” come è la chiesa di Santa Maria Novella. Sarà un “viaggio” indimenticabile…
Per altre info, visitate il sito: www.cittamigrande.it.
Walden è partner della rete Città Migrande, nata da un’idea di Viaggi Solidali ed in collaborazione con le Organizzazioni non governative ACRA ed Oxfam Italia.

Ore di Cammino 2,30.

Info e prenotazioni 3292903283.

Prezzo escursione 8 €, soci Coop 5 €, con accompagnatore multiculturale e guida ambientale escursionistica.

5,12,19 e 26 agosto - Il Parco di Villa Stibbert incontra il T'ai Chi Chuan

Il Parco di Villa Stibbert incontra il T'ai Chi Chuan

Lunedì 5,12,19 e 26 Agosto - 17:30
Villa Stibbert
Via Stibbert 26 - 15 minuti prima dell'inizio dell'attività
Firenze, FI

Nell’atmosfera magica, intima e fresca di questo delizioso giardino, incontriamo il T’AI CHI CHUAN antica arte della salute cinese, guidati dall’insegnante Patricia Muller, dell’Associazione Kidojo.

Durata 1 ora.
Prenotazioni 055 210301 da lunedì a domenica 9 – 18.

Prezzo 10 €, soci Coop € 8.

domenica 4 agosto 2013

Medea Mei Figner, affascinante soprano, musa di Ciaikovskij e amica degli Zar

Testo di Roberto Di Ferdinando
(Fonti: Io Donna e Wikipedia.it)

“ Sono nata nella splendida, fragrante Firenze, giardino d’Italia… “, così iniziano “Le Mie Memorie” di Medea Mei Figner, soprano di sublimi capacità artistiche e affascinante donna di grande temperamento ed eccentricità, una vera diva che si esibì nei più importanti teatri a cavallo tra l’Ottocento ed il Novecento.
Medea, terza di quattro figli, nacque a Firenze, in via dell’Agnolo, il 4 aprile 1859 da una famiglia semplice. Suo padre era un tipografo, la madre una casalinga. Giovanissima si innamora dell’arte del canto dopo aver visto al Teatro Pagliano (l’attuale Teatro Verdi) le interpretazioni di Tommaso Salvini e Rosa Verdolini. Decide così di voler fare la cantante, nonostante il padre consideri sconveniente la carriera artistica. Sarà lo zio materno (la madre di Medea era morta da alcuni anni) a sostenere il sogno della nipote che a quattordici anni entra al Conservatorio, come soprano leggero, e dove ha importanti docenti. Questi la segnalano all’impresario Tinti che la scrittura per il suo debutto ufficiale a sedici anni: interpreta Azucena ne Il Trovatore al teatro di Sinalunga. Medea così è pronta per il debutto fiorentino, prima al Teatro Pagliano e poi al Teatro La Pergola, nella parte di Gertrude nell’Amleto di Thomas, guadagnando 100 franchi a spettacolo. Inizia così la sua splendente carriera: Teatro Regio di Torino (Carmen, Amleto), Nizza (Saffo di Puccini), Modena, Genova, Barcellona, Madrid (Il Trovatore, La Favorita), Granada, Siviglia, Cadice, Alicante, Cordova (Amleto, La Favorito e la Carmen) ed ancora Italia a Milano e a Bologna, Bucarest (Aida), Montevideo, Buenos Aires  (la Favorita, Gioconda, Il Trovatore, Marta), e una seconda tournée in Sud America: Rio de Janeiro e San Paolo (Aida, La Favorita, Valentina ne Gli Ugonotti e Marion Delorme). Rientra in Europa e nel 1887 a Milano incontra il  Direttore dell’Opera Imperiale Russa di San Pietroburgo, Kondratev che la ingaggia. Inizia una nuova carriera ed una nuova vita per Medea. Debutta a San Pietroburgo il 26 aprile 1887 e rimarrà in Russia per venticinque anni diventando una diva e conoscendo e frequentando la famiglia reale. Nel 1889 sposa l’aristocratico Nicolaij Figner (Medea si era sposata già negli anni precedenti con il tenore Filippo Biadi, da cui ebbe due figli, e che morì di febbre gialla sulla nave che lo stava portando in Egitto), tenore, e dal matrimonio nasceranno quattro figli. Inizia la collaborazione con un giovane Toscanini. Medea  lo aveva conosciuto nel 1887 a Rio de Janeiro, dove il diciannovenne Toscanini suonava il violoncello nell’Aida. Furono poi Figner e Medea a convincere Toscanini a diventare direttore d’orchestra raccomandandolo anche ai loro amici. Nell’estate del 1890 la coppia di artisti ospita Chajkovskij per preparare la nuova opera La Dama di Picche. Era stata composta a Firenze dallo stesso Chaikovskij in primavera (si veda: Via San Leonardo), e ritagliata su misura per ambedue. Medea aveva conosciuto l’artista russo nel 1888 quando a Cernobbio con Arturo Toscanini stava preparando il ruolo di Titiana, dell’Eugenio Oneghin proprio di Chajkovskij. In quell’occasione Medea chiese direttamente a Chajkovskij di aiutarla nella preparazione del ruolo. Chajkovskij l’ascoltò varie volte, senza fare alcun commento, finché lei, tra curiosità, trepidanza e disperazione, gli chiese un parere: “E’ esattamente la Tatiana che avevo sempre desiderato. Non c’è nulla da aggiungere o modificare” fu la risposta del maestro. Il connubio artistico tra i due continuò, nel 1892 Medea debutta ancora al Mariinskij in Iolanda, composta ancora da Chajkovskij. Nel 1893 prepara L’Onore del Villaggio, Aida e I Pagliacci. Nel 1896 porta in scena a Mosca, Carmen. Nel 1900, sempre al Mariinskij, sarà un’eccelsa Mimì, nella Bohème di Giacomo Puccini. Come ricorda egli stessa nelle sue memorie “…anche se io l’avevo già interpretata nell’estate del 1899 con lo stesso Puccini, che abitava non lontano dalla mia villa di Viareggio, nella sua tenuta. Lui restava quasi tutto il giorno con me a Villa Medea e impostammo insieme tutta la bella parte di Mimì, che io definii nei minimi dettagli : mi riusciva particolarmente bene la scena della morte…” (i più famosi medici del periodo, dinanzi alla sua interpretazione della morte di Mimì si chiesero più volte dove avesse imparato a morire con tanta precisione). All’inizio del 1903 fu invitata a partecipare alla stagione invernale in Sud America : a Buenos Aires e Montevideo per Tosca, Gioconda, Mefistofele. Nel cast erano presenti anche Enrico Caruso e Raimondi, e direttore d’orchestra era Arturo Toscanini. E poi ancora Dresda, Monaco, Mosca e San Pietroburgo fino all’inizio del 1912, quando decise di concludere la sua carriera artistica.
Medea ebbe in tutto sei figli, tre maschi (tutti morti in guerra) e tre figlie (una cantante lirica, una soprano, una professoressa di lettere). Fu oltre ad artista eccelsa e donna bellissima, un personaggio assoluto e pertanto non mancano curiosità nella sua biografia, ad esempio,  era solita circondarsi di animali, in particolare di scimmie. Non solo, addestrò un suo scimpanzé come un maggiordomo, che portava le bevande agli ospiti. Questo scimpanzé mori dopo essersi bevuto una bottiglia di liquore. Solo i suoi familiari stretti la potevano chiamare Lina, ma nessun nipote poteva chiamarla nonna. Rimase in Russia fino alla vigilia della prima guerra mondiale. Poi si trasferì a Parigi, alla dogana francese dichiarò dieci anni in meno. Morì l’8 luglio 1952 a Parigi.
RDF

Medea Mei Figner (immagine tratta da: http://www.iodonna.it)





venerdì 2 agosto 2013

Dal 6 agosto al 27 settembre "aperitivo ad arte" al Bargello: spettacolo itinerante


Dal 6 agosto al 24 settembre “Aperitivo Ad Arte” sarà anche al Museo nazionale del Bargello. Qui l’appuntamento è ogni martedì dalle ore 19 alle 22 (ultimo accesso alle 21.30), con prenotazione al numero 055-294883

Spettacolo-racconto itinerante grazie all’intervento della “Compagnia delle Seggiole” di Firenze che proporrà azioni sceniche dal titolo “All’ombra del potere. Da Palazzo del Capitano del Popolo a carcere e poi museo: storie, aneddoti e segreti di un simbolo di Firenze”.

Come di consueto, “Aperitivo Ad Arte” prevede il drink servito nel cortile dello storico edificio; poi indicativamente ogni mezz’ora (alle 19,30, alle 20, alle 20.30 e alle 21), spazio alle azioni sceniche dei figuranti che, in abiti del XV-XVI secolo, durante la visita accompagnata faranno rivivere personaggi che in quel luogo hanno avuto a che fare con la giustizia.

Ai piedi dello scalone monumentale del Bargello, l’attenzione dei visitatori (50 alla volta) sarà richiamata dal suono di un tamburo e di alcuni strumenti a fiato, che all’inizio introdurranno alla conoscenza di Geri da Volognano il quale racconterà la sua vicenda nella Saletta del Trecento; ancora musica e nel Verone ecco farsi incontro Giovan Battista da Montesecco, congiurato dei Pazzi per uccidere Lorenzo il Magnifico e suo fratello Giuliano, che nel Bargello venne decapitato e ora torna a rivelarsi perché ancora in cerca della propria testa.

Nel suggestivo Salone di Donatello, tra tanti capolavori, i visitatori ascolteranno le argomentazioni del carcerato Nicolò Machiavelli; infine nel Salone di Michelangelo e del Rinascimento ecco l’incontro con il granduca Pietro Leopoldo di Lorena, ovvero colui che nel XVIII secolo abolì la pena di morte.
(Testo tratto da: http://met.provincia.fi.it/)

Dal 5 agosto - Mostra: I Mai visti - Biblioteca del Palagio di Parte Guelfa

I Mai visti - Biblioteca del Palagio di Parte Guelfa

curiosando nel Fondo della Biblioteca dell'Università Popolare

Manuali Hoepli

I Libri del Sapere

Inaugurazione Lunedì 5 agosto ore 12.00





I Mai visti - Biblioteca del Palagio di Parte Guelfa

Una mostra  destinata ai collezionisti e ai bibliofili e anche a chi, nel tempo di Google, è incuriosito da questi strumenti del fai da te di una volta. A tutti i visitatori saranno offerte in omaggio una serie di cartoline con le copertine più belle dei nostri Manuali Hoepli. Finita la mostra, questi torneranno a disposizione del pubblico per la consultazione.

http://www.biblioteche.comune.fi.it

giovedì 1 agosto 2013

8 Agosto: La luna è amica degli amanti - Recital poetico di e con Davide Olivoni....

La luna è amica degli amanti



Giovedì 8 agosto 2013, ore 21.00 - Altana della Biblioteca delle Oblate

Recital poetico di e con Davide Olivoni....

Ingresso libero fino ad esaurimento

http://www.biblioteche.comune.fi.it/index.html


Biblioteca delle Oblate: rassegna cinematografica "viaggi fantastici del cinema da Georges Méliès a Terry Gillman”

Si apre il 6 Agosto, con “Metropolis" di Fritz Lang, la rassegna cinematografica "viaggi fantastici del cinema da Georges Méliès a Terry Gillman”, alle Oblate.
Versione originale con traduzione in cuffia;  dibattito al termine della proiezione.

Ingresso libero

Programma: http://www.biblioteche.comune.fi.it/export/sites/bibliotechecomunali/materiali/cinema.pdf